Bonus per i figli: ecco come e chi lo può richiedere

0
17

Arriva un altro aiuto per le famiglie con figli a carico. Ecco chi e quali sono le modalità per richiedere il bonus figli nel 2022

Ormai tutti i dati a nostra disposizione ci dicono che l’Italia è un Paese sempre più vecchio. A causa (fortunatamente) del leggero aumento dell’aspettativa di vita, ci sono sempre più anziani, ma non è tutto. Ormai da anni, infatti, stiamo assistendo ad un vero e proprio crollo delle nascite, il quale sta contribuendo alla diminuzione demografica, oltre che al suo invecchiamento.

(Ansa/Claudio Peri)

Proprio per questo, in Italia esistono alcune politiche specifiche utili all’aumento e ringiovanimento demografico. Fra queste politiche vi è il provvedimento denominato bonus cicogna. Si tratta di un bonus per i figli a cui molte famiglie possono accedere. Ecco, quindi, cos’è questo bonus e cosa bisogna fare per accedere.

Ecco come accedere al bonus per i figli

L’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale ha comunicato che, anche per quest’anno, sarà disponibile il cosiddetto Bonus cicogna. Si tratta di un bonus per i figli che potrà essere erogato a molte di quelle famiglie che decidono di avere dei figli o di adottare bambini. Per questo, infatti, si prevede una sorta di premio economico.

Si tratta di una buona occasione da cogliere al volo, soprattutto per coloro che erano già intenzionati a mettere su famiglia e che, a causa della recente crisi economica, si ritrova con un portafoglio meno gonfio. Tuttavia, non tutti potranno accedere al bonus per i figli e, inoltre, sono previste delle scadenze inderogabili.

Secondo il bando pubblicato dall’Inps, i cittadini potranno richiedere il cosiddetto bonus cicogna, il cui importo è di 500€, a partire dal 1° agosto, fino a 31 ottobre 2022, alle ore 12:00.

(PxHere)

Per fare richiesta sarà inoltre necessario inviare la domanda accedendo agli strumenti telematici messi a disposizione dal portale Inps. Sarà dunque necessario recarsi nella sezione “Servizi fondi gruppo Poste Italiane” e cliccare su “inserisci una nuova domanda”.

Potranno accedere al bonus cicogna 2022 quelle famiglie con un figlio nato nel 2021 o adottato nello stesso anno. L’accesso è riservato  solo ad alcune categorie di lavoratori ben definite. Ne avranno diritto, infatti, le famiglie in cui vi è un dipendente iscritto alla gestione Postelegrafonici (per cui è prevista una trattenuta mensile dello 0,40%). Un’ulteriore categoria che potrà accedere al bonus è quella dei pensionati e dipendenti IPOST e, dunque, ai figli dei dipendenti del Gruppo di Poste Italiane.