Otite: come non avere problemi e fastidi in estate

0
17

Ecco come dire addio per sempre all’otite in mare o in piscina. Scopriamo nel dettaglio come fare e cosa serve per vivere un’estate in tutta tranquillità. 

Manca sempre meno all’inizio delle ferie estive, ma c’è anche chi si sta già godendo le prime giornate di mare o in piscina. Attenzione però, se non volete rovinarvi le vacanze, oggi vi svleremo un trucco per evitare di prendere l’otite. Scopriamo nel dettaglio come funziona e cosa fare.

Otite rimedi
Otite: ecco tutti i rimedi

Generalmente, l’otite si manifesta quando c’è un accumulo di muco nelle orecchie. Spesso, la mucosa tende ad infiammarsi a causa di un colpo d’aria. Inoltre, il liquido presente nell’orecchio tende ad infiammarsi, facendo aumentare il dolore.

Questa patologia può venire sia a bambini che adulti, anche se i più piccoli, passando molte più ore in acqua, tendono ad essere maggiormente colpiti.

Per fortuna, esistono diversi metodi che possono aiutarci a curare questa malattia. Siete curiosi di scoprire come fare? Vediamolo insieme.

Otite: ecco i rimedi migliori

Quando si contrae l’otite non bisogna affatto sminuire il problema. La cosa fondamentale è intervenire il prima possibile ed evitare di aggravare la situazione.

Generalmente, l’otite causa anche febbre e mal di testa. Per capire quale cura seguire è fondamentale farsi vedere da un medico.

I timpani sono molto delicati, per questo è fondamentale stare molto attenti e curarsi sin dai primi sintomi. Tra i vari rimedi naturali che solitamente proviamo in casa, troviamo gli impacchi.

Generalmente questi sono a base di camomilla o valeriana e sono in grado di lenire il dolore iniziale. Ma attenzione, quando si tratta della salute è meglio consultare sempre il medico, lui sicuramente vi darà la cura più adeguata.

Otite rimedi
Ecco come curare l’otite

Inoltre, esistono dei metodi per cercare di prevenire il problema, come ad esempio non mettere la testa sott’acqua o utilizzare i tappi. Ma non solo, cercate di asciugare sempre bene le orecchie una volta usciti dall’acqua.

Infine, ricordatevi di trattare sempre il cerume, ma non con i bastoncini cotonati che rischiano di fare più danni. Usate un aspiratore elettrico. Ora non vi resta che seguire tutti questi consigli.