Lavatrice: metti il lievito è un trucco bomba

0
12
Fonti ed evidenze: Pianeta Donne

Un vecchio trucchetto della nonna consiste nell’inserire del lievito nella lavatrice durante il lavaggio: scopriamo gli effetti incredibili.

L’arte delle faccende domestiche è qualcosa che si apprende di generazione in generazione; ognuno di noi infatti segue determinate tecniche che ci sono state insegnate dai nostri genitori e prima ancora dai nonni. Esistono tuttavia alcuni trucchetti, conosciuti solo dai più esperti, che ci permettono di aumentare le prestazioni dei nostri strumenti, soprattutto in relazione ai dispositivi di pulizia.

Lavatrice (Non Sprecare)
Lavatrice (Non Sprecare)

Parlando ad esempio della lavatrice, può capitare che – in seguito all’utilizzo frequente – questa cominci ad emanare cattivi odori e successivamente fatichi a lavare correttamente i nostri capi preferiti. In questo caso, spesso si utilizzano prodotti chimici che, in questo particolare momento storico, andrebbero evitati in relazione alla salute ambientale.

Eppure, tecnicamente nelle nostre case possediamo quasi sicuramente un prodotto non inquinante perfetto per l’igienizzazione della lavatrice e per lo sbiancamento dei capi. Apprendere determinati trucchi può risultare particolarmente utile – non solo per un effettivo impiego ridotto di denaro – ma anche per seguire un comportamento ecosostenibile, com’è giusto che sia. Vediamo insieme tutti i dettagli.

Lavatrice: utilizza il lievito! Ecco perché…

Tra i vari trucchetti della nonna, esiste anche la pratica di inserire all’interno del cestello della lavatrice qualche grammo di lievito. Tutto ciò che dovete fare consiste semplicemente nel avviare il lavaggio senza capi a 90 gradi. Cosa comporta questo? Fondamentalmente, attuerete un lavaggio profondo della lavatrice e questo vi consentirà di contrastare i cattivi odori emanati dal dispositivo.

Inserisci il lievito nella lavatrice (Nano Press Donna)
Inserisci il lievito nella lavatrice (Nano Press Donna)

Inoltre, è possibile utilizzarlo anche per sbiancare i capi bianchi che risultano ingrigiti dal tempo. Evitate però di utilizzare il lievito per il lavaggio di capi colorati, in quanto questo semplicissimo ingrediente potrebbe avere lo stesso effetto della candeggina. Vi basterà aggiungere qualche grammo nel cestello insieme al classico detersivo ed ammorbidente per poter avere dei risultati impeccabili.

Insomma, parliamo di un elemento che è facilmente reperibile e sicuramente meno inquinante rispetto ai vari prodotti specifici che è possibile trovare in commercio al supermercato. Apprendere qualche trucchetto del mestiere in questo caso rappresenta un vantaggio per noi in primis, ma anche in relazione alla salvaguardia ambientale.