Inps: ecco quando arriveranno i pagamenti, attenzione!

0
22

Ecco quando sarà il giorno in cui arriveranno gli assegni e i pagamenti Inps. Fai assolutamente attenzione a queste date

Il mese di agosto è iniziato e, dunque, cominceranno ad arrivare anche alcuni pagamenti previsti in calendario dall’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale. Si tratta di erogazioni particolarmente attese da parte di molti cittadini, in quanto potrebbero dare una grossa mano in questo periodo di grande incertezza e difficoltà economica.

(Flickr)

L’aumento dei prezzi, di carburante, materie prime ed energia, ha infatti provocato una pesante inflazione che ha colpito particolarmente il potere d’acquisto dei cittadini. Dunque, è più che comprensibile aspettare con convinzione l’arrivo degli assegni. Ecco, dunque, quali saranno i giorni in cui arriveranno i pagamenti. Fai attenzione a queste date.

Ecco i giorni in cui arriveranno i pagamenti

Partiranno lunedì 1° agosto le erogazioni delle pensioni per il prossimo mese. Il pagamento potrà essere inviato direttamente sul conto bancario o postale, ma (per coloro che intendono farlo) è prevista anche la possibilità di ritirare direttamente in uno degli sportelli di Poste Italiane.  Alcuni pensionati, inoltre, riceveranno una pensione di agosto un po’ più corposa, in quanto sono previsti i rimborsi relativi al credito Irpef.

Per quanto riguarda, invece, la NASpI e la DIS-COLL, la loro erogazione è prevista per la seconda settimana del mese di agosto. Dunque, già dal prossimo 8 agosto potrebbero essere espletate le prime predisposizioni di pagamento. Successivamente, dovrebbe arrivare anche quello che veniva chiamato “Bonus Renzi” di 100 euro, ma bisognerà aspettare la seconda metà del mese di agosto.

Ansa/Matteo Corner

I percettori del Reddito di cittadinanza, invece, potranno assistere ad alcune modifiche riguardo le date dei pagamenti. Il 15 agosto, infatti, è considerato festivo. Dunque, gli aventi diritto potrebbero ricevere la ricarica del mese due giorni prima del quindici o al massimo il giorno 16 (posticipando il pagamento, quindi, di un solo giorno). Per la data ufficiale, dunque, si attendono disposizioni e relative comunicazioni ufficiali dall’ente di previdenza sociale.

Infine, lo stesso discorso riguardo il Reddito di Cittadinanza potrà essere fatto per l’Assegno Unico. Anche in questo caso, infatti, l’erogazione del pagamento dovrebbe essere effettuato intorno al 15 agosto. Per quanto riguarda la ricarica ordinaria di Pensione e Reddito di cittadinanza, invece, l’erogazione è prevista intorno al 27 agosto.