Frittelle gonfie e dolcissime: una bontà che va provata

0
11

Vediamo insieme come realizzare questa buonissima ricetta delle frittelle che farà impazzire tutti quando la porterete in tavola.

Oggi vi proponiamo una ricetta che non è proprio light, ma ogni tanto ci vuole uno sgarro alla dieta o ad un regime controllato anche per avere il piacere di mangiare qualcosa di diverso e dal sapore particolare.

Frittelle gonfie e dolcissime: una bontà che va provata
Frittelle gonfie e dolcissime: una bontà che va provata

Prepareremo insieme delle buonissime frittelle dolci che sono super facili da realizzare e che si gonfieranno in modo incredibile, poi noi le possiamo utilizzare come preferiamo, con qualcosa di dolce accanto, oppure con un contrasto di salato.

Frittelle gonfie e dolcissime: una bontà che va provata

Iniziamo dicendo che la ricetta è super facile, e poi questo dolce farà la gioia di tutti in casa dal più piccolo al più grande, quindi non perdiamo altro tempo e mettiamoci al lavoro, ecco cosa ci serve:

  • 250 gr di farina di frumento
  • 200 ml di acqua calda
  • Cioccolato quanto basta
  • ¼ di cucchiaino di sale
  • Arachidi e nocciole quanto basta
  • ½ cucchiaio di zucchero
  • Olio vegetale quanto basta

Iniziamo con il procedimento vero e proprio mettendo dentro ad un contenitore capiente, l’acqua calda e poi mettiamo, zucchero e sale ed iniziamo a mescolare per bene, se abbiamo anche con una frusta a mano, poi prendiamo la farina ed iniziamo ad inserirla piano piano.

Dovremmo ottenere un panetto, una volta che siamo riusciti, mettiamo tutto sul nostro piano infarinato e lo lavoriamo con un mattarello per stenderlo, poi prendiamo dei coppa pasta per fare dei cerchi.

Se non li abbiamo vanno bene anche i piattini del caffè o i bicchieri, ed il risultato sarà lo stesso, ovviamente regolatevi con il diametro, non esagerate, mi raccomando, dobbiamo procedere fino a quando non abbiamo finito il nostro impasto.

Prendiamo adesso una padella piccolina ma con i bordi alti e mettiamo dentro il nostro olio per la frittura e quando sarà caldo inseriamo dentro i nostri dischi di pasta, piano piano vedrete come si gonfieranno.

Quando avranno quel bel colore dorato possiamo toglierli con una schiumarola e metterli su di un foglio di carta assorbente o per fritti, le nostre frittelle sono pronte, adesso possiamo decidere di far sciogliere a bagno maria della cioccolata e portare a tavola insieme a della frutta secca, oppure degli affettati.

Sono ottimi in tutti e due i modi e siamo certi che non avanzeranno assolutamente, come è capitato a noi! Continuate a seguirci per avere sempre delle ricette divertenti e veloci che fanno la felicità di tutti.