Famiglia Reale: non può fare questo semplice gesto

0
16

E’ risaputo che i membri della Royal Family debbano seguire determinate regole: scopriamo insieme uno dei divieti assoluti di palazzo!

La storia ci insegna che la vita di palazzo non è sicuramente per tutti: la favola della principessa felice avvolta delle mura lussuose della Corona, rappresenta un’illusione associabile esclusivamente alle novelle romantiche e ai cartoni animati. Spesso e volentieri abbiamo letto notizie di reali infelici, dalla più nota Lady D all’imperatrice Elisabetta d’Austria (l’iconica Sissi), per non parlare poi di Grace Kelly, divenuta poi Grace di Monaco. Qual è il motivo che si nasconde dietro tutta questa sofferenza? E’ molto semplice: il malessere nasce dalle restrizioni.

Famiglia Reale, Elisabetta (Instagram)
Famiglia Reale, Elisabetta II (Instagram)

Gli spiriti liberi, gli animi contrari alla potenza dell’autorità dovrebbero rimanere lontani dai membri della Royal Family, evitando di crogiolarsi nell’illusione di vivere nel lusso per tutta la vita. Da grandi poteri, derivano grandi responsabilità, pertanto la Corona deve seguire delle determinate regole di comportamento, in modo da impartire il buon esempio ai sudditi inglesi. Tra i divieti, in particolare ne esiste uno che ha sconcertato l’opinione pubblica in quanto ritenuto esagerato. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Famiglia Reale: il divieto impensabile delle norme di comportamento!

Le donne non possono accavallare le gambe, tantomeno indossare i pantaloni – a meno che non si tratti di un’occasione sportiva particolare; è vietato pronunciare la parola living room e continuare a mangiare dopo che la Sovrana ha ultimato il suo pasto; è importante seguire il decoro e mantenere un certo distacco tra regnanti e sudditi e poi? Bene, all’interno delle mura di Palazzo, dimenticatevi di giocare a Monopoly!

Il Principe Carlo e la consorte Camilla Parker Bowls (Instagram)
Il Principe Carlo e la consorte Camilla Parker Bowles (Instagram)

La dinamica di questo famosissimo gioco da tavolo consiste fondamentalmente dell’acquistare terreni in modo da sottrarre proprietà agli avversari; vince chi riesce ad ottenere più ricchezze in assoluto. Tale trama viene considerata dalla Famiglia Reale come viziosa, eccessivamente competitiva e soprattutto incline allo sviluppo di mire espansionistiche nei partecipanti.

La Famiglia Reale (Instagram)
La Famiglia Reale (Instagram)

Insomma, fondamentalmente Monopoly viene considerato un gioco diseducativo e poco incline al rispetto delle norme della Famiglia Reale. Pertanto, i suoi membri devono evitare assolutamente di utilizzarlo e di abusarne. L’avreste mai detto?