7 minuti per stare meglio e dimagrire

0
21

7 minuti per stare meglio e dimagrire: il particolare percorso giornaliero che si può fare in poco tempo anche a casa.

Nonostante il caldo potrebbe scoraggiarci, anche d’estate è importante fare molta attenzione alla nostra salute e cercare di tenerci in forma; nel caso di problemi specifici o se si volesse poi iniziare un percorso per dimagrire seriamente, è bene rivolgersi ai nutrizionisti esperti e magari successivamente anche a un personal trainer.

7 minuti stare meglio
(foto: Pixabay).

Intanto, per tenersi in forma giornalmente senza impiegare troppo tempo e da casa, ecco un percorso di esercizi da fare in soli 7 minuti e che, magari, può aiutarci a farci tornare in movimento.

7 minuti per stare meglio e dimagrire: il particolare percorso giornaliero da poter fare anche a casa

Per ricominciare a fare attività fisica, come riporta il sito Proiezioni di Borsa, possiamo impegnarci in un’attività giornaliera di circa 7 minuti, comprendente diversi piccoli esercizi che possono farci stare meglio.

In totale, il percorso è composta da sette esercizi, di circa un minuto ciascuno; per il primo si parte in piedi, con le ginocchia leggermente flesse; piegando i gomiti e stringendo le mani in pugni, con la schiena dritta e l’addome contratto, alziamo i pugni verso l’alto.

Successivamente, per il secondo esercizio portiamo i gomiti alle spalle, alzando alternativamente le gambe per toccare con le ginocchia i gomiti. Nel terzo esercizio si parte invece in posizione di plank; punte dei piedi appoggiate al suolo e avambracci stesi, le gambe si portano in avanti alternandole.

Alzandoci, via al quarto esercizio: gambe divaricate e braccia sopra la testa coi gomiti leggermente piegati. Qui solleviamo una gamba e poi l’altra, coordinando il busto. Successivamente, alziamo le braccia portandole di fronte a noi per il quinto esercizio, piegando i gomiti e con le mani davanti al petto; ruotiamo il busto a destra e sinistra.

7 minuti stare meglio
(foto: Pixabay).

Il sesto esercizio è a partire da sdraiati, piegando il gomito e con l’avambraccio appoggiato terra; l’altro braccio è lungo i fianchi, con lo sguardo dritto davanti a noi. Muoviamoci su è giù col bacino e le spalle in linea, per poi cambiare lato

Infine, l’ultimo esercizio è seduti per terra per fare il twist, con le braccia di fronte a noi, flettendo i gomiti e ruotando il bacino. Nel caso di problemi fisici specifici, è sempre necessario chiedere aiuto agli specialisti.