Olfatto perso dopo il Covid? Segui questi semplici consigli

0
20

Dopo il Covid hai perso completamente l’olfatto? Non preoccuparti, prova a seguire questi semplici consigli per riuscire a recuperarlo totalmente. Ecco di cosa si tratta e come funziona. 

Nell’ultimo periodo, sempre più persone si lamentano della perdita di olfatto a causa del Covid. Alcuni ne soffrono solo durante la contrazioni del virus, in altri però il sintomo rimane anche dopo essere guariti. Ma come possiamo fare per recuperarlo? Ecco alcuni semplici consigli.

Perdita olfatto Covid rimedi
Perdita di olfatto per il Covid? Ecco tutti i rimedi

La nuova variante Omicron 5 sta contagiando sempre più persone, purtroppo il virus è sempre più veloce e continua a far crescere i casi in Italia. Inizialmente, si pensava che la perdita di gusto e olfatto fosse uno dei sintomi meno peggiori, certo, sicuramente non rientra tra i più gravi, ma il fastidio che si prova non è dei migliori.

Il problema sta nel fatto che questi sintomi permangono anche dopo aver debellato il virus dal nostro corpo. Più passa il tempo e più questa condizione può provocare un vero e proprio disturbo che genera ansia e stress. Ma andiamo a scoprire come poter migliorare la situazione.

Perdita di olfatto durante e dopo il Covid? Ecco il rimedio

Chi ha provato la perdita di olfatto e gusto a causa del Covid, sa benissimo quanto possa essere fastidioso avere questo sintomo. Generalmente, chi si ammala inizia a soffrire di questo disturbo sin dai primi giorni di infezione. Poi, i sintomi scompaiono lentamente dopo un po’.

Ma attenzione, circa il 10% dei casi da Covid, sviluppa un disturbo cronico dell’olfatto che può durare anche più di sei mesi. Questa condizione si presenta a causa delle cosiddette cellule di supporto, queste si posizionano vicino alle cellule olfattive, danneggiandole.

Perdita olfatto Covid rimedi
Covid: ecco come recuperare l’olfatto

Purtroppo, questo disturbo è sempre più comune ed oltre ad essere molto fastidioso, può innescare una serie di pericoli per la nostra vita come ad esempio, non sentire l’odore di incendio o di una fuga di gas.

Ecco perché è fondamentale risolvere quanto prima il problema. Stando a quanto dice Thomas Hummel, capo del Centro interdisciplinare per l’olfatto e il gusto, è possibile recuperare questi sensi.

Infatti, l’esperto ha confermato che le cellule sensoriali possono rigenerarsi, ma ciò richiede diverso tempo. Ma come si fa? La risposta è molto semplice, serve allenamento. La cosa principale da fare è odorare diversi oli essenziali, solo in questo modo riusciremo a recuperare totalmente l’olfatto.

Hummel per l’esercitazione consigli profumi di eucalipto, limone e rosa, ottimi perché attivano diversi ricettori dell’olfatto. L’esercizio andrebbe dato per  almeno 15 secondi al mattino e alla sera.

Voi cosa ne pensate?