Eurovision Song Contest cambia tutto, da non credere

0
13

Eurovision Song Contest, ecco che cambia tutto: piani diversi per la celebre kermesse musicale, davvero da non credere.

Milioni di appassionati di musica in tutto il mondo aspettano con ansia ogni anno l’Eurovision Song Contest, che vede ogni volta i migliori cantanti di vari paesi europei contendersi lo scettro.

eurovision song contest cambia tutto
Novità per la nuova edizione (foto: Instagram Eurovision Song Contest).

Per l’Italia, solitamente partecipano i vincitori di Sanremo; nell’ultima edizione si sono infatti esibiti Mahmood e Blanco, anche se a trionfare (sul palco di Torino) è stata poi la Kalush Orchestra, rappresentante dell’Ucraina. Per la prossima edizione, però, sono attesi dei cambiamenti; ecco quali e perché.

Eurovision Song Contest, ecco che cambia tutto: le novità

La prossima edizione della kermesse invertirà il trend degli ultimi anni; da tradizione infatti, è il paese originario dei vincitori ad ospitare l’edizione successiva, ma per questo caso specifico si dovrà fare un’eccezione.

Da programma, l’edizione 2023 avrebbe dovuto svolgersi in Ucraina, ma la particolare e drammatica situazione che sta vivendo il paese impone uno strappo alla regola. Stando a quanto si legge dal profilo ufficiale della manifestazione (e riportato dal sito La Nostra TV) la prossima edizione si svolgerà infatti in Gran Bretagna, anche se non risulta ancora chiara la città ospitante.

Vista la situazione internazionale, gli organizzatori hanno probabilmente deciso di spostare la sede della kermesse, nonostante pare che l’Ucraina fosse ben disposta a far svolgere l’Eurovision sul proprio suolo.

A meno che non ci siano ribaltoni dell’ultimo minuto dunque, l’evento andrà in scena in Gran Bretagna; ad occuparsi della trasmissione sarà la BBC, come si legge dai social, anche se lavorerà a stretto contatto con la società ucraina UA.

eurovision song contest cambia tutto
La nuova edizione della kermesse si svolgerà in Gran Bretagna (foto: Instagram Eurovision Song Contest).

La speranza è che, il prossimo maggio, la manifestazione si svolgerà con la guerra in Ucraina finita, a prescindere dalla location scelta; questa sarebbe ovviamente la notizia più importante per tutti.

Quanto a chi rappresenterà l’Italia, non resta che aspettare la nuova edizione di Sanremo, con Amadeus che come al solito sta preparando tutto nei minimi dettagli per un nuovo successo di pubblico e tanta musica di qualità.