Involtini filanti: una vera e propria bontà semplice

0
8

Vediamo insieme come possiamo realizzare dei buonissimi involtini che ci lasceranno senza parole per il loro gusto.

In estate fa caldo e tutti noi vogliamo mangiare delle cose buone, semplici e non troppo pesanti, come in questa ricetta che stiamo per mostravi ovvero di alcuni involtini super filanti che possiamo realizzare in poco tempo.

Involtini filanti: una vera e propria bontà semplice
Involtini filanti: una vera e propria bontà semplice (pixabay)

Come sempre questa ricetta è possibile modificarla a nostro piacimento, quindi cosa c’è di meglio di una ricetta buona e veloce? Non ci perdiamo in troppe parole e vediamo come realizzare questo piatto che mette d’accordo tutta la famiglia, dai grandi ai piccoli.

Involtini filanti: una vera e propria bontà semplice

Quindi vediamo che cosa ci occorre per questi super involtini di oggi, con il quale possiamo fare  4 porzioni:

  • 4 fette di scamorza
  • Olio extravergine d’oliva
  • 4 fette di carne a piacere
  •  parmigiano grattugiato
  • 4 fette di prosciutto cotto
  • Sale
  • Pangrattato
  • Burro

Iniziamo con la preparazione vera e propria, mettendo le nostre fettine di carne e poi lavoriamole con il batticarne per farle più sottili che possiamo, adesso mettiamo un po’ di sale sopra.

Mettiamo poi un pezzettino di burro, il prosciutto e poi la scamorza, o il formaggio che preferiamo, adesso chiudiamo bene la nostra carne, o arrotolando oppure a libretto.

In un contenitore mettiamo dentro l’olio e poi mescoliamo insieme il formaggio grattugiato, il pangrattato ed il sale, adesso riprendiamo i nostri involtini e passiamolo, uno per volta nella panatura che abbiamo creato.

Per quanto riguarda la cottura ne abbiamo di due tipi che possiamo scegliere, la prima è quella in padella o sulla piastra, in questo caso mettiamo un filo di olio e poi lasciamo cuocere coprendo il tutto, per circa 20 minuti, ma ricordiamoci che a metà cottura dobbiamo capovolgerli.

Involtini filanti: una vera e propria bontà semplice
Involtini filanti: una vera e propria bontà semplice (pixabay)

Possiamo cuocerli anche al forno, in questo caso mettiamo un foglio di carta da forno sulla teglia e poi adagiamo i nostri involtini, lasciamo cuocere a 180 gradi, quando il forno sarà bello caldo per circa 20 minuti.

Anche in questo caso, a metà cottura, giriamo i nostri involtini e finiamo la cottura, serviamo appena pronti con un contorno leggere d’insalata o perchè no anche di pomodori tagliati e con l’origano.

Come sempre finiranno nel giro di pochissimo tempo e tutti noi avremmo fatto una cena incredibilmente buona e super veloce, continuate a seguirci per avere degli ottimi consigli e per far si che la cucina diventi divertente.