Parmigiana di peperoni? Assolutamente si, approvata!

0
10

Vediamo meglio insieme come possiamo realizzare una parmigiana ma non con le solite melanzane, questa volta la proponiamo con i peperoni.

Come vi diciamo sempre è bello provare nuove ricette in cucina e se riusciamo ad avere un risultato bomba anche con un ingrediente al quale non pensavamo, ancora meglio non trovate?

Parmigiana di peperoni? Assolutamente si, approvata!
Parmigiana di peperoni? Assolutamente si, approvata! (pixabay)

Noi oggi vi vogliamo indicare come realizzare una super parmigiana, ma non con le solite verdure, ovvero le melanzane, questa volta mettiamo i peperoni che piacciono a moltissime persone.

Parmigiana di peperoni? Assolutamente si, approvata!

Iniziamo dicendo che ovviamente questo piatto è molto tipico della parte del Sud Italia e ci sono varie versioni, anche con le zucchine, ma quella di oggi è molto di nicchia, non spesso la si trova, ma porta con se un sapore indescrivibilmente buono.

Ma non ci dilunghiamo troppo e vediamo cosa ci occorre:

  • un chilo di peperoni, verdi, rossi o gialli
  • 250 grammi  provola affumicata
  • pan grattato
  • qualche oliva nera
  • capperi
  • 80 grammi di parmigiano grattugiato
  • olio extravergine di oliva, sale q.b.

Iniziamo adesso con la preparazione vera e propria lavando molto bene i nostri peperoni e poi li mettiamo su di una teglia da forno con la carta forno, li lasciamo andare così per circa 20 minuti a 200 gradi, ovviamente il forno deve essere già caldo quando lo inforniamo.

Devono diventare belli neri ed abbrustoliti, mi raccomando così possiamo togliere la pelle senza alcun tipo di problema, poi li mettiamo dentro una busta per alimento e li lasciamo per circa 5 minuti, adesso saranno facilissimi da spellare.

Poi prendiamo il contenitore dove vogliamo fare la nostra ricetta e mettiamo un po’ di pangrattato sotto poi sopra un po’ di peperoni, che avremmo fatto anche a filetti, qualche cappero e delle olive senza nocciolo.

Parmigiana di peperoni? Assolutamente si, approvata!
Parmigiana di peperoni? Assolutamente si, approvata! (nonsoloreciclo)

Aggiungiamo quindi qualche cubetto di provola ed un filo di olio, poi iniziamo con un’altro strato come prima, fino a quando non abbiamo terminato tutti i nostri ingredienti di oggi, ricordiamoci che sopra ci deve essere un bello strato di provola, pangrattato e parmigiano.

Lasciamo cuocere nuovamente a forno bello caldo per circa 25 minuti sempre a 200 gradi e questa mitica parmigiana è pronta per essere gustata e siamo assolutamente certi che non rimarrà assolutamente nulla!

Continuate a seguirci per avere sempre nuove ricette interessanti e super veloci che ci permettono di preparare un piatto unico per tutta la famiglia senza doverci impazzire ogni volta!