Macchie della pelle: come ridurle veramente

0
25

Non parliamo esclusivamente di un disagio estetico, le macchie della pelle possono indicare un possibile malessere fisico.

La cura della pelle non deve avere esclusivamente uno scopo estetico, associare la nostra epidermide alla semplice bellezza sarebbe infatti un errore alquanto limitativo. La pelle infatti rappresenta lo specchio della nostra salute: un’alimentazione scorretta, situazioni di stress, così come problemi ormonali e un’eccessiva esposizione solare – sono tutti fattori che possono contribuire al danneggiamento cellulare.

Oltre ai brufoli, rughe ed imperfezioni – il segnale più grande di malessere fisico è rappresentato dalla formazione di macchie cutanee. Parliamo di una sintomatologia difficile da debellare, ma che comunque è possibile prevenire attraverso le opportune azioni quotidiane. Un aspetto importantissimo in tal caso è rappresentato dalla beauty routine.

Macchie della pelle (Pexels)
Macchie della pelle (Pexels)

La beauty routine non deve essere etichettata come un’azione prettamente estetica, è vero che parliamo di beauty, ma la realtà è che quest’ultima deriva dalla cura e dalla salute della nostra pelle. Sfoggiare un incarnato luminoso e uniforme sarà il simbolo della nostra buona salute e della capacità di prenderci cura di noi stessi.

Tornando alle macchie della pelle, è possibile seguire una serie di rimedi e trattamenti utili a minimizzarne l’aspetto, per poi eliminarle definitivamente. Approfondiamo insieme l’argomento nel prossimo paragrafo, con le opportune chiarificazioni in merito.

Macchie della pelle: come prendersene cura

Le macchie della pelle possono presentarsi sostanzialmente a seguito di tre fattori scatenanti principali: esse possono insorgere a causa di un’errata esposizione solare (senza protezione ad esempio); esistono poi i cloasmi nati per problemi ormonali; ed infine le cheratosi, dall’aspetto piccolo e tendenzialmente ruvido.

Macchie della pelle (Pexels)
Macchie della pelle (Pexels)

Veniamo quindi alla beauty routine di prevenzione: in commercio esistono delle particolari formule arricchite con vitamina C ed estratto di agrumi. Queste sostanze consentono alla pelle di rigenerarsi e, grazie alla loro azione antiossidante, combattono i radicali liberi e la conseguente ossidazione delle cellule. In questo caso, si consiglia l’applicazione sulla pelle detersa mattina e sera.

Ulteriori rimedi utili sono rappresentati in farmaci schiarenti (soprattutto in relazione alle macchie solari) e trattamenti dermatologici al laser, capaci di rimuovere l’intera struttura delle cheratosi. Infine, dato che le macchie della pelle possono presentarsi anche di fronte a carenze vitaminiche, consigliamo di richiedere la prescrizione di opportuni integratori dal vostro dermatologo.