Involtini di pollo filanti: una bontà velocissima

0
28

Vediamo insieme una buonissima ricetta per cucinare il nostro amato pollo in modo diverso e per stupire tutti.

Oggi vogliamo proporvi una ricetta particolare ma sempre molto semplice da realizzare, stiamo parlando della preparazione del pollo ma con un ripieno molto particolare che possiamo personalizzare come vogliamo, ovviamente.

Involtini di pollo filanti: una bontà velocissima
Involtini di pollo filanti: una bontà velocissima (nonsoloreciclo)

Quindi non ci perdiamo in troppe parole e vediamo insieme come possiamo realizzarli, anche la cottura può essere diversa, al forno, in padella o come preferiamo, ma vediamo che cosa serve.

Involtini di pollo filanti: una bontà velocissima

In questo caso gli ingredienti vanno bene per 2 persone, quindi voi regolatevi di conseguenza:

  • Farina quanto basta
  • 6 fette di pollo
  • 1 uovo
  • 70 gr di formaggio grattugiato
  • 6 pezzetti di scamorza a stick
  • Pepe quanto basta
  • 150 gr di fette biscottate
  • Prezzemolo quanto basta
  • mezzo cucchiaino di paprica
  • 1 spicchio d’aglio

Iniziamo quindi con la preparazione vera e propria creando un mix per la panatura mettendo dentro le fette biscottate, il formaggio grattugiato, il pepe, il pangrattato, l’aglio, la paprica ed il prezzemolo.

Quindi azioniamo il mixer e facciamo un super prodotto per la panatura, prendiamo poi le nostre fette di carne e battiamole con il batticarne per cercare di appiattire le nostre fettine di pollo.

Su ogni singola detta di pollo mettiamo dentro una fettina di provola ed un cucchiaino di pangrattato che abbiamo fatto in precedenza, poi iniziamo ad arrotolare il tutto, e facciamo la stessa cosa con tutte le fettine di carne.

Una volta che abbiamo finito mettiamo in un piatto, o un contenitore della farina ed in un’altro l’uovo che andiamo a sbattere con una forchetta, poi mettiamo l’ultimo dove adagiamo il pangrattato che abbiamo creato.

Adesso facciamo con ogni singolo involtino prima il passaggio nella farina, poi nell’uovo e alla fine nel pangrattato, poi mettiamoli in una pirofila che in precedenza avremmo oliato con poco olio.

Involtini di pollo filanti: una bontà velocissima
Involtini di pollo filanti: una bontà velocissima (pixabay)

Messi tutti aggiungiamo un po’ di pangrattato sopra ed un filo di olio poi inforniamo per circa 30 minuti a forno caldo a 200 gradi, una volta pronti possiamo tirarli fuori e mangiarli accompagnati da una fresca insalata o magari da un po’ di patate cotte al forno.

Tutti i nostri commensali saranno felicissimi del nostro piatto, ovviamente all’interno degli involtini possiamo mettere anche una fettina di prosciutto cotto o crudo, oppure cambiare il formaggio che mettiamo all’interno.

Continuate a seguirci per avere sempre nuove ricette buonissime che vi permetteranno di risparmiare tempo e di far felici tutti quanti con una sola preparazione senza doverci impazzire in cucina!