Doccia: hai la muffa sul silicone del box? Non ti affaticare fai così

0
47

Se negli ultimi giorni hai notato un po’ di muffa sul silicone del box doccia non ti affaticare: ecco un metodo per eliminarla con efficacia

Mantenere con efficacia la pulizia della propria casa è importantissimo per proteggersi dai batteri, virus e tutti quegli agenti esterni che potrebbero entrare in collisione con il nostro sistema immunitario. Spesso, infatti, una cattiva pulizia potrebbe aumentare il rischio di contrarre malattie o attirare inquilini indesiderati.

(Flickr)

Una delle zone della casa in cui fare più attenzione e dedicare maggiori risorse è certamente il bagno. Questo è particolarmente esposto ad agenti dannosi che possono infestare il lavandino, il water, il bidet e la doccia. Se, infatti, negli ultimi giorni hai notato un po’ di muffa sul silicone del box doccia non ti affaticare se vuoi toglierlo: ecco un metodo per eliminarla con efficacia.

Ecco un metodo per eliminare la muffa dal box doccia

Uno dei problemi maggiori per la tenuta e la pulizia della propria casa è quello della muffa. Questa, infatti, può invadere facilmente le superfici causando sporco e cattivo odore. In più, si tratta di un nemico piuttosto difficile da eliminare e non sempre basta pulire ogni giorno per avere successo.

Dunque, è importante evitare il disagio della muffa entrando in azione non appena si nota la sua comparsa. Se negli ultimi giorni hai notato un po’ di muffa sul silicone del box doccia non ti affaticare inutilmente: ecco un metodo per eliminarla con efficacia.

Come abbiamo detto, è fondamentale attrezzarci nel più breve tempo possibile, non appena notiamo la comparsa della muffa in casa. In particolare, necessitiamo di due prodotti molto utili per il nostro scopo: l’acqua ossigenata e l’immancabile bicarbonato di sodio.

Per iniziare, mischiate 15 grammi di bicarbonato all’interno di 1 bicchiere di acqua ossigenata. Aggiungete 2 o 3 gocce di olio essenziale di tea tree se volete. Una volta fatto questo, stendete sul silicone del box doccia la pasta da voi realizzata, lasciandola agire per circa 15 minuti.

Successivamente, munitevi di un vecchio spazzolino che non utilizzate e rimuovete il tutto risciacquando con acqua. Si tratta di un metodo che vi permetterà di rimuovere la totalità o una gran parte della muffa che si era andata a creare.