Benzina o Diesel: I trucchi per risparmiare in autostrada e non solo

0
29

Esistono alcuni metodi e trucchi altamente efficaci per risparmiare su Benzina e Diesel in Autostrada e non solo. Ecco come fare

In questo periodo di grave crisi economica e sociale è sempre più utile adottare misure e abitudini volte ad evitare sprechi di denaro eccessivi. L’inflazione, infatti ha indebolito fortemente il potere d’acquisto dei cittadini, a causa dell’aumento dei prezzi di materie prime e carburanti.

(ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI)

Proprio quest’ultimi stanno causando non pochi problemi a lavoratori su strada e cittadini che possiedono un mezzo di trasporto personale. Fare un pieno alla propria autovettura costa ormai almeno 2€ al litro: una spesa che però può essere ottimizzata. Esistono, infatti, alcuni metodi e trucchi altamente efficaci per risparmiare Benzina e Diesel in Autostrada e non solo. Ecco come fare.

Ecco i trucchi per risparmiare su Benzina e Diesel in Autostrade

In periodi di viaggi e vacanze, vedere il prezzo dei carburanti oltre i 2€ non è di certo un forte incentivo a mettersi in macchina e partire. I prezzi di benzina e diesel hanno infatti abbondantemente superato i 2€ al litro e c’è chi dice che con la fine della proroga del taglio delle accise il prezzo potrebbe salire ancora.

Tuttavia, in momenti di crisi economica, con i prezzi alle stelle e i costi che aumentano su tutto, è sempre possibile ingegnarsi in maniera intelligente per cercare di impattare costi. Ecco, quindi, alcuni metodi e trucchi altamente efficaci per risparmiare su benzina e diesel in Autostrada e non solo.

Uno dei primi consigli è quello di adottare la partenza intelligente, ovvero partire il prima possibile evitando le code e ingorghi. In questo modo eviteremo di cambiare continuamente marce e impostare quelle più basse (che consumano di più) e lasciare impostata la quinta o la sesta marcia.

(ANSA/MASSIMO PERCOSSI)

Un ulteriore metodo è quello di controllare le gomme e gonfiarle tutte le volte che possiamo. Tenerle sgonfie (anche leggermente) potrebbe infatti provocare un consumo eccessivo di carburante, in quanto le gomme sgonfie causano più attrito e, quindi, più consumo.

Per quanto riguarda l’aria condizionata, è consigliato tenere i finestrini aperti fino a quando si mantiene una velocità non superiore ai 50km/h. Con maggiori velocità, invece, è consigliato accendere l’aria condizionata e chiudere i finestrini, in modo da evitare l’attrito con l’aria e maggiori consumi,