Lutto: purtoppo ci ha lasciato dopo una lunga malattia, tutti noi lo conosciamo

0
36

Lutto, purtoppo ci ha lasciato dopo una lunga malattia: tutti noi lo conoscevamo molto bene, arriva purtroppo la triste notizia.

Alcuni personaggi della televisione, sebbene non si abbia con loro un rapporto diretto, per la quotidianità con la quale entrano nelle nostre case diventano quasi membri della famiglia.

lutto ci ha lasciato
Grave perdita per il mondo dello spettacolo e non solo.

Per questo, quando purtroppo alcuni di loro vengono a mancare, la tristezza è davvero tanta; questa volta a lasciarci è lui dopo una lunga malattia, noi tutti lo conoscevamo molto bene e siamo dispiaciuti dalla notizia.

Lutto, purtroppo ci ha lasciato dopo una lunga malattia: tutti noi lo conoscevamo molto bene

Come riportato da diversi siti online, tra cui anche Gossip e TV, si è purtroppo spento all’età di 81 anni Tony Binarelli, meglio conosciuto da tutti come il mago e illusionista di Domenica In, ma non solo.

Del programma Rai fu protagonista nelle prime tre edizioni, condotte da Corrado, ma poi dal ’91 al ’95 è stato anche tra i volti di Buona Domenica, in onda su Canale 5. Ha avuto anche il piacere, nel corso della sua carriera, di fare da controfigura a Terence Hill per i giochi di prestigio con le carte; un curriculum sicuramente di tutto rispetto, che gli ha permesso di essere molto amato.

Stando a quanto si legge, Binarelli si sarebbe spento nelle scorse ore all’ospedale Sandro Pertini di Roma, dopo una lunga lotta con la malattia; una triste notizia per tutto il mondo dello spettacolo, e non solo.

Antonio “Tony” Binarelli ha iniziato praticamente da giovanissimo la sua carriera come illusionista, esordendo per la prima volta in uno sceneggiato della Rai, intitolato Serata al Gatto Nero, dove interpretò proprio sé stesso.

lutto ci ha lasciato
Morto Tony Binarelli, celebre mago e illusionista (Foto: Rai News).

Successivamente, negli anni ’70, arriva alla ribalta come  dei volti del Rally canoro, nonché grazie alla partecipazione alle prime edizioni dell’allora neonato Domenica In.

Una carriera che l’ha impegnato a lungo, anche in rapporto al mondo del teatro; come consulente per il Teatro Sistina di Roma ha dato modo a diversi artisti e maghi di emergere, anche grazie ai manuali di magia pubblicati.