Ciliege: così le conservi alla perfezione

0
26

Ecco un moto pratico e intelligente che ti permetterà con grande facilità di conservare le tue ciliegie alla perfezione

Le ciliegie sono uno dei frutti più amati in assoluto. Tipici frutti dell’estate, le ciliegie sono caratterizzate da un gusto particolarmente dolce e piacevole al gusto. Anche per questo, si tratta di un frutto particolarmente amato dai più piccini e molto presente sulle tavole nei periodi più caldi dell’anno.

(Pixabay)

Esistono numerosi tipi di ciliegie che differiscono tra loro per colore, gusto e dimensioni, ma tutte sono ottime per macedonie, dolci e merende fresche e saporite. Tuttavia, se in casa avete molte ciliegie e vorreste utilizzarle anche in futuro vi spieghiamo un metodo che vi permetterà di conservare le tue ciliegie alla perfezione.

Ecco come conservare le ciliegie alla perfezione

Se si pensa all’estate è molto facile andare con la mente ai frutti tipici di una delle stagioni più belle dell’anno. Tra questi vi sono certamente le ciliegie, frutti amati da moltissime persone e utilizzati per centinaia di ricette come la macedonia, dolci o spuntini pomeridiani.

Mangiare le ciliegie nel classico modo, ovvero quello di masticarle buttando poi il nocciolo, è sicuramente l’abitudine più diffusa. Tuttavia, nel caso in cui abbiate molte ciliegie e vorreste conservarle, potreste provare a realizzare un metodo che vi permetterà di conservare le ciliegie alla perfezione.

Il metodo di cui vi vogliamo parlare oggi è quello delle ciliegie sciroppate. Si tratta di un modo che vi permetterà non solo di gustare le vostre ciliegie in un modo diverso da quello classico, ma anche di avere questo magnifico frutto per molto più tempo, oltre a rappresentare un ingrediente fantastico per torte e altre ricette.

(Flickr)

Per prima cosa, come sempre, è necessario raccogliere tutti gli ingredienti necessari. In particolare, saranno necessari:

  • 2 Kg di ciliegie;
  • 60 gr di zucchero;
  • 3 cucchiai di zucchero;

La prima cosa da fare per realizzare le ciliegie sciroppate è quella di lavare con attenzione le ciliegie, rimuovendo il gambo da ognuna. Successivamente mettetele dentro alcuni vasetti di vetro e, per ognuno di loro, aggiungete 3 cucchiaini di zucchero. Poi, riempite i vasetti con acqua a temperatura ambiente e chiudeteli con il coperchio, capovolgendoli.

Successivamente, riempite una pentola con acqua e inserite al suo interno i vasetti, tenendoli sempre con il tappo rivolto verso il basso. Una volta raggiunto il punto di ebollizione, contate 30 minuti. Successivamente, togliete i vasetti dall’acqua e versate il tutto in una casseruola. Aggiungete poi altra acqua, in modo che le ciliegie siano completamente sommerse e mettete i 60 gr di zucchero. Portate ad ebollizione e poi contate solo 5 minuti. Infine, togliete le ciliegie, separandole dal succo.