Valeria Rossi di “tre parole” eccola oggi, incredibile

0
38

Ricordate Valeria Rossi di “Tre parole”? Da quella famosa canzone sono passati più di 20 anni. Ma scopriamo nel dettaglio com’è diventata e cosa fa oggi. 

Impossibile dimenticare il noto ritornello dammi tre parole, sole, cuore, amore”, sono passati ormai 20 anni da quando Valeria Rossi ha cantato questo tormentone al Festivalbar. Ma ora sapete che fine ha fatto la nota cantante? Da non credere, scopriamo nel dettaglio com’è diventata e cosa fa nella vita.

Valeria Rossi di Tre parole
Valeria Rossi di Tre parole: ecco cosa fa oggi

Era l’estate del 2001, quando Valeria Rossi ha esordito con la sua prima canzone Tre parole. Sin dall’inizio è stato un vero e proprio cult, in Italia tutti cantavano questa canzone a memoria. In pochi però si ricordano che inizialmente, il brano fu scartato a Sanremo, anche se poi alla fine divenne uno dei singoli più venduti dell’anno.

Una hit eccezionale, che successivamente fu tradotta anche in spagnolo. Ora Valeria Rossi ha 52 anni, è spostata con un noto produttore musicale di nome Pietro Foresti. i due hanno avuto anche un bellissimo bambino, Miro.

Dopo lo strepitoso successo di tre parole, Valeria pubblicò il suo primo disco nel 2004, Osservi l’aria. Purtroppo, non ebbe lo stesso successo della hit estiva. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio cosa fa oggi l’ex cantante.

Valeria Rossi: ecco cosa fa oggi la cantante di Tre parole

Valeria Rossi, dopo il successo di Tre parole, ha continuato a fare musica, inizialmente ha fatto alcune collaborazione, come ad esempio quella con Andrea Bocelli. Poi nel 2018 ha partecipato allo show condotto da Amadeus Ora o mai più.

Valeria Rossi di Tre parole
Ricordate Valeria Rossi di Tre parole? Da non credere, ecco cosa fa oggi

Il programma era destinati, ai cantanti che inizialmente avevano vissuto il successo e che poi sono caduti nel dimenticatoio. Grazie alla trasmissione cercavano una seconda chance.

Oggi, Valeria Rossi non fa più la cantante, al contrario lavora nel Comune di Monza. Recentemente ha rilasciato una lunga intervista su Repubblica, in cui ha confessato di essersi laureata in diritto e di aver conseguito un corso per poi essere assunto come ufficiale dello stato civile. Ora si occupa di redigere gli atti che afferiscono ai mutamenti di status delle persone. ogni giorno, vive le storie personali di moltissime persone.

Voi cosa ne pensate?