Acqua: così puoi risparmiare veramente e non avere problemi

0
35

Il problema dell’acqua in questi mesi sta diventando molto urgente. L’acqua, ne sprechiamo fin troppa. Impariamo a ridurre il consumo e lo spreco con dei consigli di cui fare tesoro.

Il problema della siccità avanza in Italia, molte regioni sono a secco e il tutto è molto preoccupante dato che non si riesce a fermare questa importante emergenza. Ecco il motivo per cui è importante utilizzarla esclusivamente per fini domestici e igienico-sanitari senza ulteriore spreco per cose inutili e che si possono evitare 

Acqua_ così puoi risparmiare veramente e non avere problemi
Acqua, così puoi risparmiare veramente e non avere problemi
(pixabay.com)

Se ogni giorno ci impegniamo con semplici trucchi che ci aiutano a rendere prezioso questo bene che abbiamo, ossia l’acqua, è possibile ridurre di molto lo spreco soprattutto in cucina. Proprio quando cuciniamo o prepariamo gli alimenti che accade il maggiore spreco di quest’acqua. Vediamo i consigli.

 

I gesti a cui prestare attenzione

Siamo soliti lavare frutta, verdura e ortaggi sotto l’acqua corrente, un gesto molto pratico e comune per tutti, ma il consiglio è d’imparare a utilizzare una bacinella per evitare lo spreco di acqua che scorre e quindi lavare gli alimenti nella bacinella, stesso discorso anche per le stoviglie. Laviamole in una bacinella già colma di acqua e senza far scorrere eccessivamente il flusso nel lavandino che andrà terribilmente perso. Lavando in questo modo frutta, verdura e piatti si possono risparmiare fino a 6000 litri di acqua potabile l’anno.

Altri consigli molto utili e preziosi sono: Riutilizzare l’acqua di cottura della pasta o del lavaggio delle verdure per sciacquare i piatti prima di metterli in lavastoviglie; Utilizzare la lavastoviglie e lavatrice sempre a pieno carico. Da non dimenticare che con l’installazione di pannelli solari si possono evitare anche altri consumi, come quelli elettrici per scaldare l’acqua necessaria agli elettrodomestici. 

Siamo soliti lavare frutta, verdura e ortaggi sotto l’acqua corrente
Siamo soliti lavare frutta, verdura e ortaggi sotto l’acqua corrente
(pixabay.com)

 

Altro consiglio molto importante è d’installare rubinetti con sensori o con rompi getto aerato questi infatti permettono di ridurre  il flusso dell’acqua e hanno maggiore efficacia di lavaggio. Poi cosa fondamentale contro lo spreco di acqua è quella di riparare tutte le perdite che ci sono nei rubinetti, infatti è proprio grazie a questo trucco molto importante che  è possibile risparmiare nel corso di anno una notevole quantità d’acqua ossia pari a 21.000 litri circa, proprio grazie alla riparazione delle perdite dal rubinetto.