Formiche o mosche? Assolutamente no questi sono gli animali peggiori

0
42

Formiche o mosche? Assolutamente no, questi sono gli animali peggiori: ecco di quali insetti si tratta, davvero da non credere.

L’arrivo dell’estate ha aumentato la presenza delle varie mosche e formiche presenti sia nel nostro giardino ma anche, in alcuni casi, sui nostri terrazzi; questi insetti possono essere fastidiosi, ma alla fine non sono poi così terribili.

formiche mosche
Formiche e mosche? No, ecco gli insetti più fastidiosi e pericolosi (foto: Pixabay).

Entrambi, infatti, non pungono e vengono superati da altri insetti in una presunta classifica di insetti ‘peggiori’; avete qualche idea? Ecco di quali si tratta, veramente da non credere.

Formiche o mosche? No, questi sono gli insetti peggiori: eccoli

Mosche e formiche, sotto determinati aspetti, possono risultare fastidiosi, ma non così tanto come altri insetti, che possono arrivare anche a causarci problemi di altro tipo.

Stando a quanto riportato da Proiezioni di Borsa infatti, ci sono in giro diversi insetti che oltre ad essere fastidiosi sono anche pericolosi in diverso modo, alcuni tra l’altro arrivati negli ultimi anni nel nostro paese.

Ad esempio, pare proprio che la  zanzara tigre sia arrivata in Italia via mare, mentre la cimice asiatica (o Halyomorpha halys) è arrivata nel 2012 ed ha causato purtroppo tantissimi danni all’agricoltura, rendendo immangiabile (e dunque invendibile) la frutta che morde.

Altri esempi li abbiamo con lo scarabeo Popillia japonica, così come come il fuoco batterico o Erwinia amylovora, capaci di distruggere in diversi modo i vari prodotti agricoli.

Molti insetti fastidiosi e pericolosi creano appunto danni all’agricoltura (che si tramutano in guai finanziari per gli agricoltori e per il nostro mercato) ma anche alla salute; la stessa zanzara tigre infatti potrebbe trasmettere la chikungunya, che potrebbe dare sintomi come febbre e dolori articolari.

formiche mosche
(foto: Pixabay).

Come riporta il sito, anche una cimice che si è diffusa in Europa e negli ultimi anni in Italia potrebbe dare diversi problemi, trasmettendo  la Malattia di Chagas; questo tipo di malattia potrebbe essere asintomatica per diverso tempo ma arrivare anche a danneggiare diversi organi.

Ovviamente, nel caso di epidemie varie, le autorità sanitarie del posto interverrebbero per porre rimedio; in ogni caso, quando ci lamentiamo magari di mosche e formiche, potremmo pensare che, in fondo, nel nostro giardino potrebbe esserci di peggio.