Salsicce: il test che ti rivela cosa nascondono

0
32

Salsicce, il test che ti rivela cosa nascondono: ecco come fare per scoprire questi particolari dettagli sul consumato alimento.

L’estate, il caldo e le belle giornate ci invitano spesso ad organizzare pic-nic fuori porta oppure barbecue all’aperto; solitamente, tra le pietanze più consumate rientrano anche le salsicce di maiale, appetitose da cucinare alla brace e non solo.

salsicce test
Il test sulle salsicce: ecco le risposte (foto: Pixabay).

Ma come vengono realizzate, effettivamente, le salsicce e cosa ‘nascondono’ al loro interno? A dare una risposta alla domanda il test pubblicato sull’ultimo numero della rivista tedesca Öko-Test; da non credere.

Salsicce, il test che ti rivela cosa nascondono: ecco i risultati

Come riportato anche da GreenMe, il test è stato svolto valutando ogni referenza per ingredienti, gusto e benessere animale; nello specifico, gli esperti hanno cercato possibili tracce di oli minerali (che contengono fosfati e troppo sale) contaminanti, nonché analizzato il benessere dei maiali.

Per quest’ultimo punto, i curatori del test hanno approfondito le condizioni degli animali negli allevamenti, dal lavoro dell’allevatore fino all’arrivo della carne nel macello e ai fornitori.

A quanto pare, sarebbe proprio la condizione dei maiali il dato più preoccupante di questo test, con “le condizioni di stabulazione degli animali spesso non sono adatte alla specie”.

Spessissimo gli animali, secondo quanto scoperto dal test, sono stipati nelle loro stalle, respirando i fumi di ammoniaca che provengono dai loro stessi escrementi. I pavimenti che li ospitano sono a stecche e il posto viene lasciato solamente per il macello; ad aggravare ancora di più la loro situazione, per evitare una morsicatura (data proprio dai fattori causati dalle condizioni in cui si trovano) reciproca, gli viene tagliata la coda.

salsicce test
(foto: Pixabay).

Solitamente invece, i maiali biologici hanno maggior spazio vitale nelle stalle, possono pascolare all’esterno e non devono sottoporsi al taglio della coda; di sicuro, almeno condizioni di vita presumibilmente migliori, nonostante anche  questi non se la passino di certo benissimo (ad esempio, i maiali maschi vengono castrati per garantire un sapore adeguato della carne).

“Il nostro test della salsiccia alla griglia mostra che c’è ancora molto da fare sulla strada per il vero benessere degli animali” la conclusione degli esperti che hanno svolto il test, che lascia molto su cui pensare.