Bolletta: risparmia così facendo lavatrici e docce

0
72

Ecco un modo che ti permetterà di risparmiare sulla bolletta in modo efficace e veloce facendo lavatrici e docce

Quello che stiamo vivendo tutti non è affatto un momento facile. A causa dell’inflazione record che si sta abbattendo sul nostro Paese, infatti, i prezzi di moltissimi beni e servizi sono letteralmente schizzati alle stelle. Energia, carburante, e materie prime stanno aumentando i loro costi, causando un caro vita molto pesante per i cittadini.

(ANsa/Folco Lancia)

Tra gli aumenti di gas, acqua ed elettricità, infatti, la difficoltà di moltissimi cittadini di mettersi in pari con i pagamenti è aumentata vertiginosamente. Se, da un lato, lo Stato cerca di dare una mano con bonus e sussidi, dall’altro possiamo fare qualcosa anche nel nostro piccolo. Ecco, infatti, un modo che ti permetterà di risparmiare sulla bolletta in modo efficace e veloce facendo lavatrici e docce.

Come risparmiare sulla bolletta in modo efficace e veloce facendo lavatrici e docce

Uno dei modi efficaci per risparmiare è certamente quello di non sprecare acqua ed energia. Oltre ad essere una risorsa fondamentale per gli esseri viventi, l’acqua ha anche un costo che, alla fine del mese, pesa sulle nostre finanze. Ecco, dunque, alcune regole che ti permettono in modo efficace e veloce di risparmiare sulla bolletta.

Possiamo già iniziare andando a modificare alcune nostre abitudini quotidiane, come lavarsi i denti, fare il bucato o farsi la doccia. Maggiore attenzione potrebbe essere dedicata allo scarico del water, che andrebbe utilizzato con più intelligenze.

Tra i primi consigli vi è quello di non buttare l’acqua di cottura della pasta. Possiamo infatti riutilizzarla per lavare i piatti o i pavimenti, o anche innaffiare le piante. Per quanto riguarda il water, invece, possiamo pensare di utilizzare l’acqua usata per i pavimenti in sostituzione del classico sciacquone.

(Ansa/Luca Zennaro)

Per quanto riguarda la seconda regola è consigliabile chiudere l’acqua mentre si lava denti o si utilizza il rasoio, ridurre la capacità dello scarico del water, magari inserendo una o due bottiglie piene di acqua nel cassettone dello scarico e, infine, utilizzare la lavastoviglie solo quando è a pieno carico.

È importantissimo, inoltre, dedicare moltissima attenzione alla manutenzione, riparando i rubinetti che perdono acqua (in modo da risparmiare circa 21.000 litri di acqua) o installando rubinetti areati che erogano meno quantità di acqua. Inoltre, è possibile usufruire dei modelli di lavatrice e lavastoviglie “Energy star”. Questi particolari strumenti permettono di risparmiare fino al 50% di acqua per ogni lavaggio.