Vacanze: cosa devo scollegare obbligatoriamente? Non ci avresti pensato

0
52

Cosa succede quando si parte e si lascia la propria casa per le vacanze? Bisogna prestare attenzione a prendere degli accorgimenti prima di partire per evitare delle sorprese al rientro in casa.

È bene organizzare la casa prima di partire per non sprecare energia, risparmiare e non trovare danni al ritorno. Ecco quali sono i consigli utili per essere rilassati una volta partiti e quando si torna dalla vacanza, non sprecare energia ma anche per risparmiare.

Vacanze_ cosa devo scollegare obbligatoriamente_ Non ci avresti pensato
Vacanze, cosa devo scollegare obbligatoriamente. Non ci avresti pensato
(pixabay.com)

 

I diversi elettrodomestici, se non correttamente spenti e sconnessi dalla rete elettrica possono creare dei problemi sia per quanto riguarda il consumo energetico ma anche per la sicurezza di casa. Quante volte torniamo a casa dopo un viaggio e abbiamo delle spiacevoli sorprese.

Ecco quali elettrodomestici staccare

È molto importante scollegare tutti gli elettrodomestici quando si decide di partire per molto tempo. A proposito degli elettrodomestici della cucina, come il forno o il microonde, questi consumano energia anche quando non li utilizziamo, si tratta circa il 10% dell’elettricità.

Quando si parte per molto tempo, lasciare il frigorifero vuoto e scollegato, lasciando la porta aperta per evitare cattivi odori. Se si decide di non spegnere il frigorifero per un mese il costo varia da 3,5 a 7 euro.

Un consiglio per risparmiare energia, bisogna regolare il termostato a una temperatura più alta del solito, e si consiglia di mantenere operativo il congelatore e spegnere invece la zona frigo.

Scollegare grandi e piccoli elettrodomestici
Scollegare grandi e piccoli elettrodomestici
(pixabay.com)

Circa le caffettiere, tostapane o robot da cucina vanno staccati, rimuovere i caricabatterie dalle prese, lasciare spento anche il router, per evitarne il consumo di elettricità. Scollegare alcuni circuiti della casa nel quadro elettrico e si evita il consumo in stand by.

Circa lo scaldabagno elettrico bisogna scollegarlo prima di partire, avendo un consumo di energia. Chiudere i rubinetti dell’acqua evitando perdite o rotture. Circa la lavatrice, l’asciugatrice e la lavastoviglie devono essere vuote, ciò per evitare cattivi odori e poi  lasciare aperta la porta dell’asciugatrice. Lasciare l’acqua chiusa prima di partire, evitare di sprecare acqua e poi chiudere il rubinetto del gas.