Zanzare: usa il cellulare per combatterle, ecco come

0
75

Utilizzare il cellulare per combattere e allontanare le zanzare è possibile. Ecco, quindi, come fare grazie alle nuove tecnologie

Siamo ormai nel pieno dell’estate. La stagione considerata da molti la più bella dell’anno ci ha portato da subito calde giornate e tanta voglia di andare al mare. Ma l’estate non vuol dire solo il ritorno della sabbia della spiaggia, delle maniche corte e dei ghiaccioli. Ad essere protagonista, in negativo, dell’estate sono infatti le zanzare.

Forse non tutti lo sanno, ma le zanzare sono il nemico numero 1 per l’essere umano, in quanto (soprattutto nelle zone più povere del mondo) sono spesso causa della diffusione di molte patologie, anche abbastanza gravi. Tuttavia, gli esseri umani possiedono molte armi contro questa particolare tipologia di insetti, e se le zanzariere e gli spray a volte non funzionano, potresti pensare di utilizzare il cellulare.

Come utilizzare il cellulare per allontanare le zanzare

Durante il periodo estivo è praticamente impossibile non entrare in contatto con gli insetti forse più fastidiosi al mondo: le zanzare. Si tratta di animali che si nutrono del sangue umano (ma non solo) per ricavarne energia da dedicare alla propria riproduzione. Tuttavia, la loro puntura provoca spesso irritazioni cutanee anche abbastanza fastidiose, in quanto provoca ingrossamenti della pelle, rossore e continuo prurito.

Con il passare degli anni, l’essere umano ha cercato di escogitare una molteplicità di metodi utili ad allontanare e combattere definitivamente questi insetti, ma non sempre con successo. Se, infatti, non esiste ad oggi un metodo infallibile per garantire l’allontanamento delle zanzare dalle nostre gambe e braccia, possiamo contare su diverse soluzioni che provano a darci una mano.

Tra queste vi sono certamente le zanzariere, utili se si vuole mantenere le finestre aperte anche durante la notte, gli spray che tengono alla larga le zanzare per il loro odore e gli spinotti elettrici che le combattono con più forza. Tuttavia, non tutti sanno che è possibile allontanare le zanzare anche grazie al cellulare.

In Spagna, infatti, è nata una nuova applicazione che permette di avere un’arma in più contro le zanzare. L’app si chiama Mosquito Alert ed è stata resta disponibile in Italia già dal 2020. L’applicazione ha l’obiettivo di raccogliere il maggior numero di informazioni riguardo questi insetti, in modo da collaborare attivamente con il piano nazionale di tracciamento in cui è attivissima l’Università La Sapienza di Roma.