Sushi: i bambini lo possono mangiare? Ecco la risposta

0
15
Fonti ed evidenze: mammastobene.com

Una domanda che molti genitori si pongono: i bambini possono mangiare il sushi? Sicuramente sarebbe meglio attendere.

Oggi la varietà di pesce crudo oscilla tra il carpaccio di pesce spada, le tartare di tonno e salmone, e il sushi e il sashimi. Per quanto riguarda il sushi e il sashimi fanno davvero bene ai bambini oppure sarebbe meglio attendere che diventino più grandi?

Sushi_ i bambini lo possono mangiare_ Ecco la risposta
Sushi, i bambini lo possono mangiare? Ecco la risposta
(pixabay.com)

Non dobbiamo dimenticare che la cottura è fondamentale sia per il cibo ma anche per la nostra sicurezza essendo un modo per eliminare tutti quei pericolosi germi, parassiti e batteri che possono causare intossicazioni anche serie.

Attenzione a quando e come dare il sushi ai bambini

Quando si mangia il pesce crudo bisogna ricordare che vi è la presenza del parassita Anisakis, che causa delle reazioni molto spiacevoli e pericolose, come febbre, vomito, reazioni cutanee. Sicuramente quella del sushi è una moda alimentare esplosa recentemente e che coinvolge le famiglie. Ecco il motivo per cui anche i bambini sono attratti a mangiarlo. 

Dobbiamo ricordare che pur essendo molto leggero e poco grasso e calorico, si consiglia ai bambini di non mangiare quei cibi non cotti di origine animale. Il pesce va mangiato tre volte a settimana, essendo ricco di acidi grassi omega 3, vitamina A e B quindi è fondamentale questa regolarità per i bambini.
Attenzione a quando e come dare il sushi ai bambini
Attenzione a quando e come dare il sushi ai bambini
(pixabay.com)
Attenzione però alla cattiva conservazione del pesce, infatti se mal conservato si possono annidare dei batteriparassiti, germi. La cottura aiuta molto a uccidere i batteri. Se mangi pesce crudo contaminato accade che si è soggetti a infezioni alimentari e intossicazioni. Se pensiamo a un bimbo piccolo, le conseguenze possono essere catastrofiche.

Questo significa che se proprio si vuole mangiare il pesce crudo bisogna rispettare òa catena del freddo, contro le contaminazioni batteriche e quindi contro il batterio di Anisakis.

Altro aspetto importante è il congelamento: il pesce crudo del sushi deve essere congelato a -20° C . Il tonno e salmone, sono alla base del sushi e non dimentichiamo che sono due categorie di pesce che tendono ad accumulare metalli pesanti nelle loro carni al contrario del pesce azzurro. 

Ma non esiste solo sushi nella cucina giapponese, anche altre pietanze che sono molto gustose e cotte, come ad esempio i ravioli giapponesi oppure il tanto gustoso ramen. Se la cucina giapponese attira i bambini soprattutto per i vari cartoni animato che vedono regolarmente, è bene far capire loro che la cucina giapponese non è solo pesce crudo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui