Agenzia delle entrate: evita i controlli in questo modo

0
9

Per evitare i controlli da parte dell’Agenzia delle entrate devi fare in questo modo. Scopriamo nel dettaglio come fare e cosa serve.

In questi giorni i prezzi dei beni di prima necessità hanno raggiunto delle cifre stellari. Ora, sempre più famiglie fanno fatica ad arrivare a fine mese, sopratutto dopo l’ultimo aumento dei prezzi su cibo e benzina.

agenzie entrate evitare controlli
Ecco come evitare un controllo da parte dell’Agenzia delle entrate

Ecco perché in molti chiedono aiuto a famigliari o amici, ma cosa succede se ci fanno un prestito in contanti da più di 2mila euro? In realtà, stando a quanto dice la nuova normativa, dal 1 di gennaio non sono ammessi scambi in denaro contante superiori a 2.000 euro.

Infatti, si rischia di andare in contro ad una multa piuttosto salata, il motivo? il Fisco potrebbe presumere che tali soldi arrivino da un reddito, chiedendovi quindi la tassazione. Per questo motivo, l’Agenzia delle Entrate potrebbe chiedervi di fare dei controlli più approfonditi. Ma come possiamo fare per non finire nei guai? Scopriamolo insieme.

Agenzia delle Entrate: ecco come evitare i controlli

Come dicevamo la crisi ha messo in ginocchio moltissime famiglie italiane, ora in molti fanno fatica ad arrivare a fine mese e addirittura a fare la spesa. Ecco perché, spesso ci si trova a dover chiedere aiuto ai genitori, ai nonni o a qualche amico fidato.

Ma attenzione, se non state attenti ad alcuni dettagli potreste ritrovarvi con un controllo da parte dell’Agenzia delle Entrate. Infatti, dal 1° gennaio non sono più ammessi scambi in denaro contante superiori a 2.000 euro.

Chi li fa, rischia una multa molto salata, ad esempio se si versano cifra importanti, il Fisco potrebbe insospettirsi e chiedervi un controllo. In questo modo l’Agenzia delle Entrate potrebbe avviare un accertamento chiedendoci il versamento dell’IRPEF.

agenzie entrate evitare controlli
Agenzie delle entrate: ecco come evitare i controlli

Ma come possiamo fare? La cosa migliore da fare è farci fare un bonifico invece che versare direttamente i soldi in contanti sul nostro conto. Attenzione, ricordatevi di scrivere sempre nella causale di cosa si tratta, in questo modo eviterete un controllo da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Ora non vi resta che procedere in questo modo. Voi cosa ne pensate?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui