Metro: sai a cosa serve il quadratino nero? E’ una genialata!

0
17

Chiunque abbia in casa un metro da sarta ha potuto notare la presenza di un quadratino nero. Sapete a cosa serve? Scopriamolo insieme.

Quando parliamo del metro, facciamo riferimento ad uno strumento utilizzato fin da tempi remoti per gli obbiettivi più svariati. Esso può essere utilizzato in sartoria per prendere le misure della conformazione del corpo del cliente, ma si può usufruire di uno strumento di lunghezza più elevata anche per la ristrutturazione e realizzazione di mobili. Fondamentalmente, parliamo dello strumento per eccellenza per prendere le misure, valori che risultano più o meno precisi a seconda del prodotto acquistato.

Metro: sapete a cosa serve il quadratino nero? (Super Eva)
Metro: sapete a cosa serve il quadratino nero? (Super Eva)

Chiunque possegga un classico metro da 3-5 metri, ha potuto notare una serie di simboli sulla sua superficie. In genere infatti, non sono rappresentate esclusivamente le unità di misura, ma è possibile notare dei simboli rossi ed un particolare diamantino nero. Nel prossimo paragrafo, vi sveleremo il significato di questi simboli misteriosi, generalmente ignorati durante l’utilizzo. Approfondiamo insieme l’argomento nel dettaglio.

Metro: sapete a cosa serve il diamantino nero?

Prima di tutto, il metro – come potete notare – è diviso in due parti: la zona superiore rappresenta le unità di misura in pollici, mentre la parte inferiore presenta i centimetri. Oltre a questo, sulla superficie è possibile notare alcuni simboli, in particolare dei numeri romani cerchiati, diverse stampe in rossi lungo la lunghezza ed uno strano diamantino nero. A cosa servono questi disegni aggiuntivi?

In primo luogo, i numeri stampati in rosso lungo la superficie del metro indicano la potenzialità massima dello strumento. I venditori e produttori sono obbligati ad indicare la lunghezza effettiva, di conseguenza sarà necessario aprire leggermente il metro per comprenderne la reale portata.

Metro - Sarta (Pexels)
Metro – Sarta (Pexels)

Per quanto riguarda i numeri romani cerchiati, in questo caso il loro scopo è quello di indicare la reale precisione delle unità di misure proposte dallo strumento: più il numero romano è piccolo, più lo strumento potrà considerarsi preciso. Infine, a cosa serve questo strano diamantino nero? Generalmente, esso viene posizionato alla lunghezza di 19,2 pollici (corrispondente ad 8 piedi) e viene utilizzato in America durante la fase di costruzione e ristrutturazione di un immobile, questo perché – conoscendo il valore corrispondente – il diamantino nero consente loro di risparmiare diverso tempo. L’avreste mai detto?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui