Macchie: sai che l’aceto è una bomba? Ecco per quali

0
21

Se hai intenzione di eliminare le macchie sui tuoi vestiti o sul tappeto utilizza l’aceto, è una bomba. Ecco perché

Spesso, per eliminare in maniera definitiva una macchina dai nostri abiti o da un qualsiasi tipo di tessuto, ci affidiamo a prodotti che, seppur efficienti, rappresentano un costo non indifferente. Questo capita anche quando ci ritroviamo davanti a macchie particolarmente difficili da togliere.

(Pixabay)

In questo caso, prima di acquistare ulteriori prodotti, possiamo pensare all’utilizzo di alcuni alimenti che abbiamo quasi sicuramente già in casa. Stiamo parlando dell’aceto. Poche persone sanno, infatti, che l’aceto è una bomba per eliminare le macchie sui vestiti. Ecco perché.

Utilizza l’aceto per eliminare le macchie

Capita spesso di macchiare il proprio vestito o il proprio tappeto a causa di una goccia di vino o di sugo. Molte volte, queste rappresentano le macchie più difficili da eliminare e, nonostante l’utilizzo di svariati prodotti, questo ci rende la vita impossibile.

Tuttavia, per eliminare con efficienza le macchie esiste un trucco che prevede l’utilizzo di ferro da stiro e a aceto bianco distillato. In questo modo potrete eliminare del tutto le macchie sui vostri vestiti, le vostre giacche e i vostri tappeti semplicemente combinando tra loro questi spettacolari prodotti.

Grazie al ferro da stiro, infatti, produrrete vapore in grado di aprire i pori delle fibre del tappeto (o dell’abito), successivamente, con l’utilizzo dell’aceto, sarete in grado di rimuovere la macchia. Questo prodotto, infatti, è un eccellente smacchiatore e rappresenta una delle migliori alternative naturali ai classici prodotti da casa (spesso risultato di sintesi chimiche).

Dunque, vi serviranno solo un ferro da stiro, un panno, dell’aceto e un po’ d’acqua. Mescolate l’aceto con acqua e versatene un po’ sulla macchia che volete eliminare. Successivamente, coprite il tutto con un panno che avete precedentemente inumidito, in modo da non rovinare il tessuto. Dopo aver riscaldato il ferro da stiro andate a pigiare sul panno e tenetelo fermo per circa 30 secondi.

Nel caso in cui non dovesse funzionare, aumentate la quantità di aceto nell’acqua e tenete nuovamente il ferro premuto sulla macchia per ulteriori 30 secondi. Ripetete il procedimento fino a quando la macchia non sarà completamente rimossa e il risultato soddisfacente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui