Ventilatori: ecco i migliori che possiamo comprare

0
30
Fonti ed evidenze: fanpage

Di seguito una classifica molto accurata dei modelli di ventilatori da acquistare e soprattutto quali sono gli aspetti tecnici da considerare prima di acquistarli.

Il ventilatore è sicuramente migliore rispetto al condizionatore d’aria dato che ha un basso consumo di energia ed è molto facile da usare in casa senza bisogno d’installazione.

Ventilatori_ ecco i migliori che possiamo comprare
Ventilatori, ecco i migliori che possiamo comprare
(pixabay.com)

Esiste quindi una vera e propria gamma di ventilatori in commercio da considerare prima dell’acquisto di quello adatto alle nostre esigenze. Scopriamo insieme quali sono.

I criteri per acquistare il ventilatore e quali sono i migliori

Circa le tipologie dei ventilatori ci sono: a parete, da soffitto, a colonna,  a piantana e ventilatori portatili. Circa il ventilatore a parete, solitamente è dotato di telecomando. Ventilatore da soffitto, si fissa al soffitto come fosse un lampadario. Ventilatore a colonna: funziona senza pale. Ventilatore a piantana, per la presenza delle pale. Ventilatore portatile da portare sempre con sé.

I parametri per scegliere il ventilatore adatto a noi sono la potenza che varia in base alla grandezza del motore e al numero delle pale. I consumi, in genere quelli di un ventilatore non sono particolarmente eccessivi. Le dimensioni: esse influiscono molto, e poi più è grande la stanza, più grande è il suo diametro. La rotazione: Maggiore è il grado di rotazione che un ventilatore può raggiungere, più ampio è il movimento che farà.

Circa le caratteristiche, da considerare è la modalità brezza, che offre la possibilità di regolare l’intensità del flusso d’aria. Anche la funzione notte, per l’utilizzo quando si dorme. La funzione timer, per programmare l’accensione e lo spegnimento del ventilatore. Circa la connessione WiFi e la connessione a internet consente di gestire l’accensione, lo spegnimento e le varie funzioni anche a distanza. La praticità per spostato da un ambiente all’altro.

Circa i prezzi, i modelli più semplici ed economici si trovano anche a 50-60 euro. Poi si arriva anche 250-250 euro, con accessori maggiori.

I parametri da valutare prima di procedere all’acquisto sono molteplici, dovete certamente guardare alla potenza. Ecco una lista di quei ventilatori presenti in commercio che sono considerati i migliori.

Varie tipologie di ventilatori, come quelli a soffitto
Varie tipologie di ventilatori, come quelli a soffitto
(pixabay.com)

Dyson Pure Cool: funge non solo da ventilatore, ma anche da purificatore, dispone anche di connessione WiFi. Potenza: 63 watt

Argo Polifemo: riesce a purificare l’aria grazie al doppio sistema di filtrazione di cui dispone, con ventilazione personalizzata. Potenza: 110 watt

G3 Ferrari G50023: Il motore silenzioso e potente rende questo ventilatore utilizzabile anche durante la notte. Potete scegliere di utilizzarlo senza attaccare la spina: Potenza: 65 watt

Honeywell HT-900 E: Essendo silenzioso, potete portarlo in ufficio o posizionarlo sulla scrivani, è economico. Potenza: 40 watt

Klarstein Skyscraper 3G: tra i più segnalati per l’alto livello di silenziosità che garantisce, il timer, consente di programmarne l’accensione e lo spegnimento. Potenza: 48 watt

De’Longhi TCH8993ER.BC: Tra i ventilatori più potenti sul mercato in questo momento, può fungere anche da termoventilatore, adatto anche a chi soffre di allergie. Potenza: 2400 watt

Rowenta VU5640: quattro livelli di velocità. Le pale all’interno del corpo macchina sono cinque. Potenza: 70 watt

Westinghouse Vegas E27: Oltre che come ventilatore, può essere utilizzato come lampadario, utile sia d’estate che d’inverno. Potenza: 60 watt

Il ventilatore Duronic FN55: genera una buona frescura, azionare il timer e programmare l’accensione e lo spegnimento dell’apparecchio, molto potente, ma consuma poco. Potenza: 60 watt

Tristar VE-5971: con rivestimenti esterni in rame, si può regolare il flusso d’aria in tre modalità diverse. Potenza: 50 watt

Dyson AM06 Desk: un ventilatore portatile. Disponibile in argento o in bianco, non è composto da pale, ma è comunque molto potente. Potenza: 26 watt

Black+Decker BXEFT49E, si sceglie tra tre velocità per le pale e tre modalità d’uscita del getto e potrete utilizzarlo anche di notte, perché è molto silenzioso. Potenza: 45 watt

Argo Oniro Tower Black: senza pale tra quelli in vendita in questo momento. Il getto d’aria è molto forte e questo ventilatore, infatti, può diventare un elemento d’arredo per l’ottimo design. Potenza: 26 watt

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui