Melone: non buttare i semi, hanno mille benefici

0
27

Melone: quando mangiate questo frutto, cercate di non buttare i semi, che hanno tanti effetti benefici. Scopriamo insieme quali sono.

Molti di noi, quando si mangiano il melone buttano sempre i semi. Non tutti sono a conoscenza di quanto in realtà facciano bene, in quanto hanno molte proprietà benefiche.

Infatti, essi sono commestibili e contengono infatti una buona percentuale di proteine, che sono costituite prevalentemente da acido glutammico, arginina e triptofano, oltre a diversi altri composti bioattivi.

Semi di Melone: ecco perchè non bisogna buttarli
Semi di Melone: ecco perchè non bisogna buttarli (Pixabay)

Inoltre, le proteine all’interno dei semi di melone sono ricche di amminoacidi essenziali: tra questi fanno parte anche il triptofano, la leucina, la fenilallanina.

Ma sono ricce anche di amminoacidi non essenziali, come l’acido glutammico, arginina e acido aspartico. Se assunti, questi migliorerebbero anche la funzionalità intestinale e il sistema immunitario. E aiuterebbero anche a contribuire il grasso corporeo e aumenterebbero la massa muscolare.

Semi di Melone: ecco perchè non bisogna buttarli

Questi semi sono anche ricchi di acidi fenolici e flavonoidi. Tra i primi nei semi di melone troviamo l’acido gallico e l’acido vanillico, composti che hanno fra l’altro proprietà antinfiammatorie, ma anche antimutagene e antitumorale.

Ma ora ci si domanda: come si fanno a mangiare questi semi di melone? Per prima cosa bisognerà pulirli con molta attenzione, cercando di eliminare con cura tutti i filamenti in cui si trovano.

Dopo aver effettuato questo passaggio, li dovrete far essiccare al sole, per qualche giorno. Solo dopo aver effettuato questo ulteriore passaggio li dovrete conservare in un barattolo a chiusura ermetica.

Ma questo non è l’unico modo: infatti, li potrete gustare anche tostati in padella. Dovrete solo mettere una padella sul fuoco, aggiungere un filo di olio e solo in seguito potrete mettere dentro i semi.

Semi di Melone: ecco perchè non bisogna buttarli
I semi di melone contengono tante proprietà benefiche (Pixabay)

Essi si potranno tostare anche con tutti i filamenti che li avvolgono. Dopo averli cotti, bisognerà aggiungere un pizzico di sale. Ed in seguito, dovranno essere sistemati in un barattolo con coperchio.

Potrete poi decidere voi come mangiarli: o da soli, tra un pasto e l’altro oppure se volete potete utilizzarli per arricchire insalate, panini, toast o anche altri piatti.

Insomma, avete mille modi diversi per gustare questi semi che hanno molte proprietà benefiche. La prossima volta che mangerete un melone, non dimenticatevi dei semi!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui