Mascherine: sono obbligatorie in pochissimi posti, ecco la lista

0
29

Mascherine: dal 16 giugno decade l’obbligo di indossarle in diversi luoghi, come cinema e teatri. Però, in alcuni luoghi è ancora obbligatorio indossarla.

Da poco più di due anni, con il Covid- 19, abbiamo iniziato ad utilizzare i dispositivi medici che ci proteggevano dal Coronavirus. Ma non tutti sanno che ora non c’è più l’obbligo di indossare le mascherine nei luoghi al chiuso, come nei cinema e teatri.

In questi luoghi, i dispositivi a cui siamo abituati ormai da due anni, sono solo raccomandati. E la stessa cosa vale anche per gli esami di terza media e per la maturità.

Mascherine: dove è ancora obbligatorio indossarle?
Mascherine: dove è ancora obbligatorio indossarle? (Pixabay)

Quali sono i luoghi in cui non è più obbligatorio metterla? Sul sito Green Me c’è una piccola lista dei luoghi in cui decade l’obbligatorietà. Oltre ai cinema ed ai teatri, non è più obbligatorio metterla negli impianti sportivi, sale da concerto e sugli aerei.

Anche se bisogna dire che questo dispositivo medico rimane consigliato in tutti quei luoghi che sono particolarmente affollati: questo discorso vale sia al chiuso che all’aperto.

Mascherine: dove è ancora obbligatorio indossarle?

Sullo stesso sito, c’è anche una lista dei posti in cui la mascherina però rimane obbligatoria. Infatti, il governo Draghi ha deciso di prorogare l’obbligo.

Andiamo a leggere quali sono questi luoghi: su autobus e tram destinati al servizio pubblico locale e regionale; treni (compresi quelli Intercity e ad Alta Velocità), navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale; residenze sanitarie assistenziali (Rsa); ed ospedali.

Ma fino a quando c’è l’obbligatorietà di questi dispositivi? Per quanto riguarda il trasporto pubblico, si parla fino al 30 settembre del 2022, mentre per gli ospedali fino al 31 dicembre 2022. E si potrà utilizzare anche solo la mascherina chirurgica.

Mascherine: dove è ancora obbligatorio indossarle?
In ospedale si deve ancora portare la mascherina, fino al 31/12/2022 (Pixabay)

Bisognerà prestare sempre molta attenzione, dato che negli ultimi giorni i contagi sono aumentati. Insomma, si sta cercando di tornare alla “vecchia normalità”.

Rimangono pochi obblighi ancora: uno fra tutti è quello di isolamento in caso di positività, solo per chi è positivo. Infatti, per il momento, chi entra in contatto con una persona che ha contratto il Covid può uscire, utilizzando sempre la mascherina FFP2.

Si sta tornando, quindi, in un certo senso verso quella normalità di cui eravamo abituati. Bisognerà sempre prestare attenzione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui