Spazzatura: come eliminare il cattivo odore in estate

0
22

Spazzatura, come eliminare il cattivo odore in estate: ecco come fare per contrastare questo sgradevole problema.

Tra le varie faccende domestiche che quotidianamente facciamo rientra anche quello di gestire i rifiuti del nostro appartamento; specie d’estate però, con le alte temperature, può risultare davvero sgradevole  per via dei cattivi odori che si proliferano.

spazzatura cattivo odore
Come contrastare il cattivo odore della spazzatura (Foto: Pxabay).

Ma come fare per risolvere il problema ed evitare che i rifiuti contaminino il nostro cestino e anche il resto dell’ambiente circostante? Ecco tre pratiche soluzioni contro il cattivo odore.

Spazzatura, come eliminare il cattivo odore in estate: ecco i rimedi

Stando a quanto riporta Rimedi in casa, ci sono diversi ‘trucchi’ che si possono attuare per evitare che il cattivo odore della spazzatura si diffonda e finisca per nausearci.

In primis, possiamo avvalerci dell’utilizzo del bicarbonato di sodio, sempre una buona soluzione quando si parla di igienizzare e disinfettare; dopo aver lavato i nostri cestini della spazzatura, possiamo cospargerli di bicarbonato di sodio sul fondo, con la polvere da cambiare circa una volta a settimana.

Il bicarbonato assorbirà i cattivi odori, ma a questo si possono aggiungere anche degli oli essenziali per profumare la pattumiera; le fragranze fresche sono consigliate, così che possano dare maggiormente l’idea di pulito.

Il secondo metodo per assorbire i cattivi odori implica l’utilizzo della lettiera per gatti, praticamente creata appositamente per questa funzione; anche qui, come col bicarbonato, possiamo posizionare della sabbia alla base del cestino, da cambiare circa una volta a settimana.

spazzatura cattivo odore
Alcuni ‘trucchi’ per eliminare il cattivo odore nella pattumiera di casa: rimedi facili da mettere in pratica (Foto: Pxabay).

Infine, un ultimo ‘trucco’ da utilizzare per rimuovere i cattivi odori è quello di lavare la pattumiera con del succo di limone; non soltanto ha la capacità di igienizzare, ma con il suo aroma è capace di togliere il cattivo odore dando inoltre una profumazione molto più che gradevole.

Una volta ottenuto il succo di limone, possiamo versarlo all’interno della pattumiera (vuota) e lasciare che si asciughi; una volta fatto, possiamo posizionare il nuovo sacchetto, ripetendo l’operazione almeno una volta ogni settimana circa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui