Mousse alle fragole: dietetica e velocissima ma super buona

Vediamo insieme come possiamo realizzare questo dolce incantevole che lascerà tutti senza parole per la bontà.

Anche oggi vi vogliamo proporre un dolce buono ma allo stesso tempo che non vi faccia perdere gli obiettivi che avete raggiungo e che state continuando a seguire per stare meglio con voi stessi.

Mousse alle fragole: dietetica e velocissima ma super buona
Mousse alle fragole: dietetica e velocissima ma super buona (nonsoloreciclo)

Si perchè questa ottima mousse è bella e buona ma allo stesso tempo anche light, vi ricordiamo sempre che non dovete eccedere con il quantitativo però, per quanto riguarda gli ingredienti e la difficoltà è sempre tutto molto semplice.

Mousse alle fragole: dietetica e velocissima ma super buona

Questa ricette prevede l’utilizzo del frutto di stagione per eccellenza ovvero le fragole, e come vi dicevamo, grazie proprio agli ingredienti che stiamo per utilizzare ha solamente 35 calorie per porzione.

Ma quali sono i suoi ingredienti? Ecco la lista:

  • 100 gr di yogurt greco
  • 250 gr di fragole
  • 3 gr di agar agar
  • 100 ml di latte
  • Sciroppo d’agave a piacere oppure dolcificante

Iniziamo subito con la sua preparazione, lavando per bene le nostre fragole e mettendo tutto nel frullatore, insieme allo yogurt e allo sciroppo, poi azioniamo per qualche minuto o fino a quando non avremmo un composto liscio e senza grumi.

Poi mettiamo il tutto da parte, adesso prendiamo l’agar agar, che prima di usarlo va un po’ lavorato, mettendo in una padella poco meno di un litri di acqua e poi versiamo l’agar agar ma facendo attenzione perchè si deve sciogliere completamente ad una temperatura superiore ai 70 gradi.

Quando è pronto possiamo aggiungerlo nel nostro frullatore e dare l’ultima mescolata, adesso mettiamo tutto in una tortiera che si apre ad anello e poi la lasciamo in frigorifero per 5 ore circa.

Mousse alle fragole: dietetica e velocissima ma super buona
Mousse alle fragole: dietetica e velocissima ma super buona (pixabay)

Ricordiamoci di livellarla per bene, in modo tale che sarà anche molto bella visivamente quando la togliamo dal suo contenitore, possiamo servirla su di un piatto da portata decorandola con della frutta e granella di pistacchio, o ancora più golosa ma meno dietetica con una pallina di gelato al cioccolato sopra!

Non ci resta che assaggiarla e gustare tutta questa bontà che abbiamo realizzato in 5 minuti e che non ci fa nemmeno male alla nostra linea, quindi un’ottimo dolce adatto a mille occasioni, anche come torta di compleanno, perchè no!