Attenzione! Il sale del mare ed il cloro, possono causare questo problema

0
16

Con l’arrivo dell’estate bisogna stare molto attenti al cloro e al sale del mare, questi possono causare un grave problema. Scopriamo nel dettaglio di cosa si tratta e come proteggersi. 

Quando iniziano ad esserci le belle giornate, si corre immediatamente al mare o in piscina. Spesso però sottovalutiamo un problema molto importante, ovvero il cloro e il sale, questi possono portare infezioni, malattie e altre patologie. Ecco perché oggi vi sveleremo come evitare di contrarre questi problemi.

otite estiva
otite estiva: ecco come prevenirla

Come ben sappiamo, l’estate, oltre a farci vivere dei momenti indimenticabili, porta con se anche diverse seccature. Oltre al caldo e alle zanzare, è possibile contrarre diversi infezioni per via del mare o della piscina. Spesso si tende a prendere la questione sotto gamba, ma in realtà è molto pericoloso, ecco perché oggi vi sveleremo come evitare di prendere l’otite.

Questa è sicuramente una delle malattie più diffuse durante l’estate, sopratutto nei bambini. Viene chiamata otite estiva e può manifestarsi a causa di un prolungato contatto l’acqua del mare o della piscina, per via del sale o del cloro.

Siete curiosi di scoprire come prevenirla e curarla? Vediamolo insieme.

Otite estiva: attenzione al sale e al cloro

In molti pensano che la causa principale dell’otite sia l’acqua, nulla di più sbagliato. In realtà il problema sta nel cloro e nel sale, queste sostanze possono essere irritanti per l’apparato uditivo, fino a portare all’infezione.

Per fortuna esistono diversi trucchi per prevenire o trattare l’otite estiva, la prima cosa da fare quando si fa il bagno in mare o in piscina è cercare di buttare fuori l’acqua dalle orecchie. Ma non solo, cercare di rimuovere i residui con acqua dolce e fate asciugare bene al sole.

Da evitare sono assolutamente i cotton fioc, questi potrebbero causare gravi lesioni sfregamento. Inoltre, potreste cercare di evitare il problema utilizzando i tappi auricolari, in questo modo non correrete il rischio di contrarre la malattia.

otite estiva
Attenzione al sale del mare e al cloro: può portare all’otite

Nel caso in cui l’otite si presentasse, dovete assolutamente allertare il vostro medico, che vi prescriverà delle gocce apposite per eliminare il problema. Nel caso in cui fosse presente del dolore, potreste optare per un antidolorifico.

Ora non vi resta che seguire questi consigli. Voi cosa ne pensate?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui