Capelli lunghi: per dormire non li rovinare, fai così

0
20

Vediamo insieme come possiamo tenere i nostri capelli, se sono molti lunghi, quando torniamo per non rovinarli.

Oggi vi vogliamo mostrare come possiamo dormire in modo tranquillo e senza che i nostri lunghissimi capelli si rovinano, magari tenendoli legati nel modo sbagliato, o andando a letto non avendoli asciugati.

Capelli lunghi: per dormire non li rovinare, fai così
Capelli lunghi: per dormire non li rovinare, fai così (pixabay)

Quando i capelli sono corti è più facile gestirli, anche per la notta, ma se sono lunghi abbiamo paura che si spezzini o che diventino troppo fragili, come possiamo fare? Ci siamo noi che veniamo in vostro soccorso.

Capelli lunghi: per dormire non li rovinare, fai così

Con i nostri consigli, quando vi sveglierete al mattino la vostra chioma sarà perfetta, e non avrete più i capelli crespi ed arruffati, e come primo consiglio vi diciamo che bisogna spazzolarli bene prima di addormentarci.

Infatti, in questo modo, evitiamo di avere nodi e grovigli vari ed al mattino saranno morbidissimi, usiamo poi una spazzola con le setole naturali, oppure un pettine, se possibile di legno, con i denti larghi.

Secondo consiglio, per evitare che i nostri capelli, durante la notte si strofinino sul cuscino, avvolgiamoli con una fascia o con una bandana, resteranno anche più puliti a lungo, il materiale migliore da poter usare è la seta oppure il raso.

Per evitare che la nostra fascia si tolga durante la notte, possiamo mettere anche delle forcine per far si che resti sempre al suo posto, ovviamente non esageriamo con il quantitativo.

Terzo consiglio, possiamo usate anche degli elastici, ovviamente morbidi, per legarli in modo tale che non si stressino i nostri capelli e non abbiamo problemi nemmeno a livello di cuoio capelluto.

Ricordiamoci sempre che i materiali migliori, come per la fascia, sono il raso e la seta, e possiamo usare quelli elastici che vanno tanto di moda e si chiama scrunchie.

Quarto consiglio, possiamo fare anche delle classiche e super facili trecce, ovviamente il numero lo decidete voi, in base a quanto sono lunghi e quanto voluminosi, in questo modo il risveglio dei vostri capelli sarà super soft.

Non ci saranno nodi ed in più avrete un effetto mosso, o meglio ondulato che vi lascerà senza parole di prima mattina, possiamo far partire le nostre trecce dalla nuca a dal basso, decidete voi, ma ricordatevi sempre di non esagerare.

Capelli lunghi: per dormire non li rovinare, fai così
Capelli lunghi: per dormire non li rovinare, fai così (pixabay)

In questo modo, che noi preferiamo, evitiamo anche di sudare in estate perchè i capelli non ci daranno fastidio e si sporcheranno meno perchè l’attrito sul cuscino non sarà come niente.

Ultimo rimedio che vi proponiamo oggi è una maschera per capelli, di quelle che si mettono solamente la notte, che fa aumentare il peso dei capelli ma diminuisce l’attrito e poi facciamo anche un trattamento allo stesso tempo.

Ricordiamoci di leggere sempre molto bene il tempo di posa e di vedere se dobbiamo mettere una bandana o qualche altra cosa per evitare di danneggiare i nostri capelli fluenti, e poi allontaniamo il ventilatore da noi.

Siamo sicuri che con questi consigli quando vi sveglierete i vostri capelli saranno più che perfetti ed in ottima forma!

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui