Bonus famiglie da 5 a 18 anni: come ottenere fino a 1000 euro

Fonti ed evidenze: Donna Glamour

Il Bonus Famiglie prevede un’iniziativa molto particolare, vediamo insieme tutti i dettagli: avrete la possibilità di ottenere 1000 euro.

Sono moltissime le famiglie italiane in forti difficoltà economiche, condizioni finanziarie tali da non poter provvedere pienamente alla crescita e all’istruzione dei propri figli. La pandemia ha aggravato ulteriormente la situazione e lo scoppio della guerra poterà sicuramente a conseguenze ancora più gravi in relazione al tenore di vita dei cittadini. Per questo motivo, da diverso tempo lo Stato ha previso una serie di bonus, agevolazioni e sussidi per i nuclei famigliari con provata difficoltà economica.

Bonus Famiglie (Pexels)
Bonus Famiglie (Pexels)

Oltre all’aspetto per lo più pratico dei vari bonus – facciamo quindi riferimento a sussidi per pagare la scuola, per mantenere la casa e per consentire il tenore di vita minimo voluto dalla Costituzione – lo Stato ha previsto un bonus che potremmo definire artistico. Anche i figli nati in famiglie con uno scarso reddito infatti hanno diritto di esplorare l’arte, lo spettacolo e soprattutto la musica. E’ proprio da questa iniziativa, che il Governo ha deciso di approvare il Bonus Musica.

Bonus Musica: tutto quello che c’è da sapere

Il Bonus Musica corrisponde ad un sussidio speciale, riservato ai nuclei famigliari con reddito inferiore ai 36 mila euro annuali e con figli dai 5 ai 18 anni a carico. Si tratta di un’agevolazione che può raggiungere anche 1000 euro, in relazione all’iscrizione dei minori in cori, bande e scuole di musica. Il bonus, contrariamente agli altri sussidi previsti dallo Stato, non verrà concesso in denaro liquido, bensì come detrazione Irpef del 19% – questo solo ed esclusivamente in relazione a pagamenti tracciabili (carta di credito, bancomat e così via).

Bonus Musica (Pexels)
Bonus Musica (Pexels)

Per poter accedere al bonus sarà necessario aggiornare il modello 730 utilizzando il corrispondente del 20 settembre 2022. La detrazione Irpef prima citata si trova nel Quadro E (da E8 a E10) Oneri e spese. Nell’eventualità in cui il nucleo famigliare comprendesse più figli iscritti ad una scuola musicale, sarà necessario compilare più volte i righi da E8 a E10. Ricordatevi inoltre di riportare i medesimi valori di reddito e costi sostenuti in relazione a tutti i figli del nucleo famigliare.