Zanzare: amano questi colori e questi no

0
34

Sono tornate a farci “compagnia” le zanzare. Ma come fare per liberarci da loro? Si potrebbe iniziare dalla scelta dei colori dell’abbigliamento: infatti, alcuni non li attirano proprio.

Con l’arrivo della bella stagione, sono molti i piaceri che porta con sé: le giornate si allungano, si può andare al mare o in piscina, le passeggiate all’aria aperta non possono che giovare al nostro organismo.

Purtroppo, però, c’è un rovescio della medaglia: con l’arrivo della bella stagione sono tornate i fastidiosi animaletti, ovvero le zanzare.

Zanzare: quali colori preferiscono?
Zanzare: quali colori preferiscono? (Pixabay)

In questo periodo le nostre case si riempiono di zampironi per cercare di tenerle lontane, oppure delle piante particolari che il loro odore non le invoglia ad avvicinarsi.

Sul web si possono trovare tanti altri modi per cercare di tenerle fuori dalla nostra portata, alcuni efficaci altri forse un po’ meno.

Zanzare: quali colori preferiscono?

Non tutti, però, sanno che anche il colore del nostro abbigliamento potrebbe attirare le zanzare. Secondo uno studio condotto dalla University of Washington, che ha osservato alcuni esemplari femmine della zanzara della febbre gialla Aedes aegypti, sono riusciti a comprendere che sono attratti da alcuni colori in particolare.

Dopo aver effettuato questo studio, si è arrivato alla conclusione che questi animaletti siano attratti soprattutto dal rosso, arancio, nero e ciano. Mentre, eviterebbero il viola, il verde, il blu ed il bianco.

Secondo gli scienziati, le zanzare vedrebbero la nostra pelle di colore rosso e arancio. Per prima cosa, loro si basano sull’odore che gli esseri umani emanano e solo in seguito potrebbero scegliere il malcapitato a seconda di alcuni colori che ai loro occhi sembrano preferire.

Zanzare: quali colori preferiscono?
Ecco cosa si potrebbe fare per tenere lontane le zanzare (Pixabay)

Ma cosa spinge le zanzare a pungere una persona? Le zanzare femmina, succhiando il sangue, ricavano le sostanze nutritive presenti in esso, mentre le proteine serviranno per la riproduzione e per la deposizione delle uova.

Ma cosa spinge questi animaletti a scegliere una persona piuttosto che un’altra? Ci sono in realtà tre motivi, che sono il respiro; il sudore e la temperatura della sua pelle.

In realtà non si sa ancora se riescono a vedere i colori come li vediamo noi o meno, ma lo studio è servito per far comprendere quali sono i colori preferiti e quelli meno dalle zanzare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui