Bruciature da ferro da stiro? Rimedia così

Ti capita spesso di bruciare i vestiti con il ferro da stiro? Non preoccuparti, esiste un rimedio che potrebbe fare al caso tuo. Ecco di cosa si tratta e come fare. 

Sappiamo tutti, che una delle faccende domestiche più fastidiose è sicuramente stirare. Spesso si tende a rimandare questa operazione, ritrovandosi con valanghe di vestiti da dover sistemare. Purtroppo, può capitare di bruciare accidentalmente uno dei nostri capi, ma attenzione, non buttatelo esiste un trucco per rimediare.

vestititi bruciati ferro da stiro
Vestititi bruciati con il ferro da stiro? Ecco il rimedio

Se anche voi avete macchiato uno dei vostri vestiti con il ferro da stiro, non abbattetevi, per fortuna esiste un metodo per risolvere il problema. Gli inconvenienti capitano a tutti, soprattutto se si accumula il bucato e si è costretti ad una lunga sessione di stiraggio.

In questi casi la stanchezza si fa sentire e l’errore è subito dietro l’angolo, generalmente questi sbagli possono essere causati da un’eccessiva pressione del vapore o da una temperatura sbagliata.

Quando ci troviamo di fronte a questo, può capitare che l’acqua possa causare degli aloni, quasi impossibili da eliminare. In molti, infatti tendono ad eliminare i vestiti rovinati pensando di non poter fare nulla per risolvere il problema.

Ma attenzione, esiste un trucco che vi aiuterà a rendere i vostri capi come nuovi. Scopriamo come funziona e cosa serve.

Ferro da stiro: ecco il trucco per eliminare le macchie

Come dicevamo, quando stiriamo può capitare che la fuoriuscita di acqua renda i nostri capi macchiati. Ma attenzione, a tutto c’è un rimedio e anche in questo caso non dovete assolutamente buttare i vostri vestiti.

La cosa importante è agire tempestivamente, ma i metodi per risolvere il problema sono 3, non vi resta che scegliere quello che vi piace di più.

Il primo consiste nel creare una miscela di acqua calda e sapone neutro, poi immergete una spugnetta pulita e andate a strofinare sulla macchia. Poi lasciate asciugare, ora con un canovaccio imbevuto di aceto andate a strofinare la zona interessata. Dopo qualche minuto, la macchia sparirà.

vestititi bruciati ferro da stiro
Ferro da stiro: ecco come eliminare le bruciature

La seconda tecnica è a base di sale, cospargete la zona interessata con questo ingrediente, poi con un panno inumidito di succo di limone andare a sfregare sulla macchia. Ora lasciate agire per circa mezz’ora. A questo punto, non vi resta che rimuovere lo sporco in eccesso.

Infine, l’ultimo rimedio è a base di acqua fredda, quello che dovrete fare è immergere il vostro capo in una bacinella e aspettare 24 ore. Poi andate a strofinare sull’area interessata, con batuffolo di cotone imbevuto di acqua ossigenata.

Ora non vi resta che mettere in pratica tutti questi consigli. Voi cosa ne pensate?