Basilicata, 5 giovanissimi giù nel dirupo. E gli amici vedono Pierangelo morire

0
106
Fonti ed evidenze: Fanpage

Incidente ieri a Irsina, in Basilicata. Un’auto è finita in un dirupo dopo essere uscita fuori strada: all’interno viaggiavano 5 ragazzi.

Tra gli incidenti che si sono verificati ieri ce ne è stato uno a Irsina, in Basilicata, che ha coinvolto un’auto con all’interno un gruppo di cinque amici, di età compresa tra i 15 e i 18 anni.

ANSA/ARCHIVIO

I ragazzi, emozionati, stavano andando ad una festa in piscina quando l’auto all’interno della quale viaggiavano è finita in un dirupo dopo essere uscita fuori strada per cause che sono ancora in via di accertamento. Il tragico incidente è successo alle 9:30 del mattino sulla strada Bardanica. A perdere la vita è stato Pierangelo Gentile, 18 anni compiuti a marzo, meno di tre mesi fa: neo patentato, era a bordo della sua Punto con altri due ragazzi di 17 anni e altrettante ragazze di 17 e 15 anni. Una di loro è rimasta gravemente ferita. Ancora in corso gli accertamenti per chiarire l’esatta dinamica dell’incidente. Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco, Carabinieri e 118. Secondo quanto ricostruito finora, i cinque amici erano sulla bretella di innesto alla 96 bis, in direzione di Potenza, quando si è verificato l’incidente, all’altezza di una curva. L’auto ha sfondato il guardrail ed è precipitata sotto. A dare l’allarme sono stati gli altri automobilisti che passavano per la zona. I Vigili del Fuoco giunti sul posto si sono subito precipitati ad estrarre i ragazzi dalle lamiere della vettura. La ragazza di 17 anni è stata trasportata in elisoccorso all’ospedale San Carlo di Potenza, in codice rosso. È in rianimazione e le sue condizioni sono gravissime come quelle di un altro 17enne, condotto in ambulanza all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera, dove sono arrivati anche gli altri due feriti, la quindicenne e un altro 17enne, ma in codice giallo. Per Pierangelo, invece, non c’era più nulla da fare: è morto sul colpo.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui