Gelato in casa senza zuccheri: velocissimo ed una bomba!

0
31

Vediamo insieme come possiamo realizzare un buonissimo gelato da fare in casa e per lo più senza zuccheri aggiunti.

La bella stagione, con le temperature elevate è iniziata, e con lei anche la voglia di mangiare il gelato, ma se non abbiamo voglia di quello confezionato e preferiamo, giustamente, quello artigianale, come possiamo realizzarlo.

Gelato in casa senza zuccheri: velocissimo ed una bomba!
Gelato in casa senza zuccheri: velocissimo ed una bomba! (video)

Oggi vi mostriamo una ricetta buonissima e sempre molto veloce che ci permette di fare questa bontà che piace a grandi e piccini, ma soprattutto senza zuccheri aggiunti ed in questo caso possiamo mangiarla anche se stiamo attenti alla linea.

Gelato artigianale senza zuccheri: una bomba!

Ma come possiamo realizzare il gelato in casa e farlo anche nutriente e goloso? Ecco cosa ci occorre per questa ricetta, dove faremo ben 3 gusti:

  • 9 oppure 10 fragole
  • 2 cucchiai di cacao
  • 5 oppure 6 banane
  • 3 cucchiai di miele

Iniziamo a fare il primo gelato, e come prima cosa tagliamo a rondelle le nostre banane, ovviamente eliminando la buccia poi mettiamole dentro al congelatore con tutto il tagliere che abbiamo usato, per circa 2 ore

Passato questo tempo dividiamo il totale in 3 parti uguali, dove prendiamo la prima e la mettiamo dentro al nostro frullatore, nel mentre dobbiamo aver pulito le fragole e tolto il loro peduncolo.

Le mettiamo insieme alle banane nel frullatore e poi aggiungiamo anche un cucchiaio di miele, adesso possiamo azionare il tutto e deve diventare una sorta di crema, una volta fatto ciò prendiamo un contenitore, noi abbiamo usato uno da 28×14 centimetri, e mettiamo il composto in un lato dello stampo.

Realizziamo, adesso il secondo gelato, mettiamo dentro al frullatore le nostre banane e mettiamo solamente un cucchiaio di miele e lo azioniamo fino ad avere una crema, in questo caso il gusto alla banana è pronto.

Mettiamolo sempre nella nostra pirofila accanto al gelato alle fragole che abbiamo appena realizzato, passiamo quindi all’ultimo gusto, il terzo, ovvero quello al cioccolato.

Prendiamo sempre le banane e le mettiamo nel frullatore ma aggiungiamo anche il cacao in polvere e l’ultimo cucchiaio di miele, azioniamo nuovamente il tutto e facciamo la solita crema.

Ecco che anche l’ultimo gusto, quello per noi più goloso è pronto, mettiamolo acconto agli altri, poi mettiamo tutto nuovamente nel congelatore per altri 60 minuti ed ecco che il gelato senza zuccheri aggiunti è pronto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui