Pane dietetico senza bisogno di impastare: buonissimo

0
39

Vediamo insieme come possiamo realizzare un ottimo pane che allo stesso tempo non ci fa venire sensi di colpa se siamo a dieta.

Oggi vi vogliamo proporre una buonissima ricetta che vi lascerà senza parole per il risultato, ovvero un pane che ci fa anche bene e non è un problema se stiamo cercando di perdere qualche chiletto o se vogliamo mantenere il nostro peso.

Pane dietetico senza bisogno di impastare: buonissimo
Pane dietetico senza bisogno di impastare: buonissimo

Come sappiamo la bella stagione e la possibilità, o la voglia di andare al mare, diventa sempre maggiore, quindi perchè non fare un pane che possiamo usare in libertà e che è anche super facile da realizzare?

Pane dietetico senza bisogno di impastare: buonissimo

Veniamo noi in vostro soccorso con qualcosa di veramente buono e particolare, ovviamente super facile da realizzare con ingredienti che possiamo trovare senza problemi al supermercato o che magari abbiamo già in casa.

Ma vediamo subito che cosa ci occorre per preparare questo ottimo pane ai fiocchi d’avena che non ha bisogno di lavorazioni:

  • 3 cucchiai di semi di zucca
  • 2,5 tazze di fiocchi d’avena
  • 350 ml di acqua (1+ 3/4 bicchiere d’acqua)
  • 4 cucchiai di semi di girasole
  • 3 cucchiai di semi di chia
  • Meno di mezzo bicchiere di sesamo
  • 1 cucchiaino di sale
  • Mezzo bicchiere di semi di lino

Iniziamo quindi con la preparazione, mettendo in un contenitore bello grande i nostri fiocchi d’avena, i semi di zucca, i semi di girasole, quelli di lino e quelli di chia, poi aggiungiamo anche il sale.

Adesso mescoliamo il tutto con un cucchiaio di legno, se possibile e poi mettiamo dentro i nostri bicchieri di acqua e continuiamo ad amalgamare per bene il nostro composto, deve avere una certa corposità.

Poi prendiamo una teglia da forno e ci mettiamo il nostro foglio di carta da forno, ovviamente e poi mettiamo l’impasto che abbiamo ottenuto dentro alla teglia senza dover fare praticamente quasi niente.

Ci bagniamo solamente un po’ le mani e cerchiamo di dare la forma del pane, poi accendiamo il forno e quando è caldo mettiamo dentro il nostro pane che deve cuocere per almeno 1 ora, ma prima di sfornare ovviamente verifichiamo sempre.

Una volta che è pronto lasciamolo raffreddare e poi tagliamolo a fettine e gustiamo questa incredibile bontà croccante fuori ma tenera all’interno che farà impazzire tutta la famiglia, ne siamo assolutamente certi!

Si conserva come tutti i pani per qualche giorno, ma abbiamo assolutamente i nostri dubbi che arriverà a questa tempistica, potete ovviamente anche servirlo se avete ospiti a cena lasciandoli così senza parole.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui