Involtini di zucchine: tutto a crudo una bontà incredibile

Vediamo insieme una incredibile ricetta che vi lascerà senza parole perchè si prepara completamente a crudo.

Oggi vi lasceremo senza parole per la facilità di esecuzione della ricetta odierna perchè non ci sono molte preparazioni da fare, anzi, è solamente una, mettiamo tutto a crudo e poi possiamo cuocere i nostri super involtini di zucchine.

Involtini di zucchine: tutto a crudo una bontà incredibile
Involtini di zucchine: tutto a crudo una bontà incredibile

In questo modo possiamo dedicare tutto il tempo che abbiamo a nostra disposizione a fare altro, quindi a rilassarci, oppure a leggere un bel libro, o anche semplicemente a non fare nulla e stare seduti, magari, sul nostro balcone a goderci la serata.

Involtini di zucchine: tutto a crudo una bontà incredibile

Con questa ricetta siamo assolutamente certi che anche le persone che non mangiano le zucchine adoreranno questi involtini, noi al nostro interno abbiamo messo del tacchino, ma possiamo personalizzare come preferiamo.

Intanto vi indichiamo che cosa ci occorre per questa incredibile bontà:

  • 150 oppure 200 gr di tacchino affumicato
  • 200 gr di pangrattato
  • 200 gr di formaggio Gouda
  • Pomodorini
  • 2 zucchine
  • Olio d’oliva
  • Origano
  • Sale

Possiamo iniziare con la preparazione vera e propria, dove l’aspetto principale sono l’aver lavato le zucchine e tagliate ad uno spessore di circa 3 millimetri, poi le mettiamo in una teglia che abbiamo rivestito, ovviamente con la nostra carta da forno, oppure se vogliamo con un filo di olio, a voi la scelta.

Poi condiamo con un po’ di sale e lasciamo andare per 15 minuti in forno già caldo a 180 gradi, e nel mentre tagliamo il resto, ovvero il formaggio e prendiamo la nostra fesa di tacchino, o perchè no anche speck o prosciutto crudo!

In un piattino mettiamo il pangrattato con un po’ di sale e qualche fogliolina di origano e possiamo mescolare tutto insieme, adesso possiamo riprendere dal forno le nostre zucchine.

Le prendiamo una per volta, senza bruciarci, quindi magari aspettiamo qualche momento e le passiamo nel pangrattato, poi per ogni fetta mettiamo un po’ di formaggio ed un po’ di tacchino.

Arrotoliamo il tutto su se stesso facendo proprio degli involtini, e proseguiamo per tutte le zucchine che abbiamo, una volta terminata questa operazione passiamo un filo di olio sopra e spolverizziamo un po’ di pangrattato avanzato.

Laviamo e tagliamo a metà i nostri pomodorini e mettiamoli sopra ogni involtino, poi inforniamo nuovamente, sempre a 180 gradi, per circa 25 30 minuti, controlliamo sempre prima di sfornare.

Ed ecco che i nostri super involtini buonissimi sono pronti nel giro di pochissimo tempo e finiranno in men che non si dica!