Bonifico: come riceverlo senza che arrivi da un conto corrente

0
32

Vuoi scoprire come ricevere un bonifico in entrata senza che questo arrivi da un conto corrente bancario o postale? Non preoccuparti, ecco come risolvere il problema. Scopriamo di cosa si tratta e come fare. 

Sappiamo tutti che quando si vuole scambiare del denaro, l’operazione più utilizzata è sicuramente il bonifico. Questo generalmente viene effettuato tramite la banca o le Poste e nella maggior parte dei casi i bonifici transitano da un conto all’altro.

bonifico
Bonifico: come riceverlo senza che arrivi da un conto corrente

Inoltre il bonifico in uscita è considerato come un’operazione che viene effettuata su esplicita richiesta da parte del cliente. In alcuni casi è possibile recarsi presso la propria filiale per svolgere un bonifico in uscita. In questo caso il cliente dovrà compilare l’apposita distinta indicando l’IBAN, le generalità del ricevente e l’importo da riconoscere.

In alcuni casi, è anche possibile effettuare un bonifico per conto dello stesso soggetto, sia in entrata che in uscita. Nel dettaglio, chi dispone di un conto può trasferire il denaro da un conto a un altro, lasciando la stessa intestazione.

Ma come possiamo fare per ricevere un bonifico anche quando chi lo emette non è titolare del conto? Vediamo nel dettaglio quale operazioni svolgere.

Conto: ecco come ricevere un bonifico senza  titolare

Grazie ai nuovi metodi di pagamento elettronici, da poco è possibile avere un IBAN associato anche ad altri conti, come ad esempio alle cosiddette carte ricaricabili. In questo modo è possibile ricevere quindi anche bonifici provenienti da altri conti correnti, come ad esempio le carte ricaricabili che possiedono l’iban.

La procedura è la stessa dei bonifici emessi dal conto bancario, quindi molto semplice. Non dovrete fare altro che leggere le istruzioni nel momento in cui deciderete di emetterlo.

bonifico
Bonifico: come riceverlo senza che arrivi da un conto corrente

Esiste però un’operazione chiama cassa, grazie a questa è possibile effettuare un bonifico senza essere in possesso di un conto corrente o una carta conto. Quello che dovrete fare è semplicemente recarvi alla vostra filiale oppure presso un qualsiasi ufficio postale.

In questo modo, pagherete direttamente in contanti alla cassa e riuscirete a fare partire il bonifico grazie allo sportello con l’operatore. Quello che dovrete fare è semplicemente compilare il modulo indicando i vostri dati e quelli del ricevente.

Ora non vi resta che provare per credere. Voi cosa ne pensate?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui