Capelli: ne hai pochi? Ecco le acconciature che vi stupiranno

0
32

Hai i capelli fini e poco voluminosi? Vediamo insieme alcune acconciature perfette per valorizzarli al meglio.

Avere i capelli fini non deve essere considerato necessariamente un difetto, bisogna semplicemente seguire qualche strategia per cercare di valorizzarli al meglio. Generalmente infatti – in questi casi – si propende per tagli corti e trattamenti incredibilmente costosi dal parrucchiere, volti ad acquisire un po’ di volume. In realtà, è tutta una questione di piega ed acconciature.

Capelli fini (Pixabay)
Capelli fini (Pixabay)

Sicuramente asciugarli semplicemente con il phon e lasciarli naturali non contribuirà a renderli belli, folti e lucenti – serve qualche minuto in più per dargli la forma e il volume desiderati. Se invece siete di corsa, potete propendere per alcune acconciature in grado di rimediare alla sottigliezza della struttura. Vediamo insieme i dettagli.

Capelli fini: strategie utili per valorizzarli

Prima di tutto, facciamo riferimento alla piega: se – ad esempio – avete i capelli lisci e al contempo non godete di grande manualità con phon e piastre, potete semplicemente cambiare taglio di capelli. Con questo non intendiamo accorciare il capello, ma più semplicemente scalarlo, in modo da avere maggiore movimento e una prospettiva più voluminosa dell’intera chioma.

Se invece vi diverte sperimentare attraverso l’utilizzo di piastre e arricciacapelli, potete scegliere di eseguire delle sensualissime onde morbide. Basta realizzare il boccolo con l’arricciacapelli e pettinarlo una sola volta con la spazzola quando è ancora caldo. Le onde vi permetteranno di rendere la chioma più setosa ed avvolgente, in modo da eliminare la percezione dei capelli incredibilmente fini.

Treccia (Pixabay)
Treccia (Pixabay)

Per quanto riguarda le acconciature, sono due quelle consigliate per chi possiede i capelli fini: lo chignon e la treccia laterale. Il primo è molto semplice, adatto ad ogni occasione: che sia lavorativa, oppure un’uscita con amici, ma anche una passeggiata in città con il proprio partner. Risulta inoltre molto comodo e – grazie allo scarso volume – sarà particolarmente semplice da realizzare.

La treccia laterale invece è sicuramente più casual, ma vi permette comunque di sfoggiare un’acconciatura particolare ed ordinata. Inoltre, prima di realizzarla potete sporcare leggermente i capelli con la spuma: in questo modo, una volta sciolta, i vostri capelli risulteranno ondulati e voluminosi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui