Modena, la mamma si distrae, bambina di 4 anni cade dal balcone

Fonti ed evidenze: Ansa, Resto del Carlino

Le disgrazie non conoscono tregua. Dopo la bambina di Pescara morta in Egitto, ora una bimba di Modena è caduta dal balcone. La mamma si era distratta un momento.

Tragedia a Modena: una bambina di 4 anni è precipitata dal balcone. La piccola era in casa con i fratellini e la mamma ma pare che la donna, in quel momento, fosse in un’altra stanza.

ANSA/ CESARE ABBATE/ARCHIVIO

La bambina è caduta dal settimo piano di un palazzo in via Cardarelli. L’impatto violentissimo tra il corpicino e l’asflato non ha lasciato scampo alla bimba che è morta sul colpo. La mamma, resasi conto di quanto accaduto, è subito corsa giù per soccorrerla e ha attirato l’attenzione dei vicini che hanno chiamato i soccorsi, ma per la piccola non c’è stato nulla da fare. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono arrivate anche la Polizia locale e il reparto della Scientifica. Seguiranno indagini per capire le esatte dinamiche dei fatti che hanno portato a questa ennesima tragedia che vede coinvolto un bambino. Per il momento l’ipotesi più probaile sembra quella dell’incidente ma non si può ancora escludere alcuna pista. La famiglia era già stata colpita da  un grave lutto due anni fa: il padre era deceduto in un infortunio sul lavoro.

Non è certo la prima volta che un bambino muore per un attimo di distrazione da parte degli adulti. Pochi giorni fa a Rimini, un altro bambino di 4 anni, Tommasino, è stato travolto e ucciso da un’automobile parcheggiata vicino alla scuola materna. Forse la proprietaria del veicolo era scesa senza azionare il freno a mano. Mentre in Egitto una neonata di tre mesi è caduta dal balcone mentre si trovava in braccio al papà. La famiglia – originaria di Pescara – si trovava lì per una vacanza che doveva essere all’insegna del mare e del relax. Purtroppo, invece, si è conclusa in tragedia.