Uovo: come dividere i tuorli con un trucco da alta pasticceria

0
31

Non tutti sono capaci di dividere i tuorli dell’uovo con estrema facilità. Ecco un trucco da alta pasticceria che ti darà una grossa mano

Noi italiani, si sa, viviamo per la cucina di qualità. Ci piace mangiare bene, con ingredienti ricercati e sempre freschi. D’altronde, siamo famosi in tutto il mondo per i nostri piatti sempre colorati, freschi e molto variegati. I nostri primi al pomodoro con parmigiano sono imbattibili, ma ce la caviamo molto bene anche con i dolci.

(Pixabay)

Tuttavia, spesso chi si accinge a fare dolci per la prima volta incontra un classico problema che riguarda l’ingrediente principale dei dolci: le uova. A questo proposito, vogliamo insegnarti un trucco di alta cucina che ti permetterà di dividere i tuorli dell’uovo senza difficoltà.

Ecco come dividere i tuorli dell’uovo

È difficile trovare qualcuno a cui non piace cimentarsi con la preparazione dei dolci. Cucinare una torta, una ciambella o una crostata può essere infatti un ottimo modo per rilassarsi e, soprattutto, per fare una bellissima figura con la tua dolce metà o con parenti e amici.

Chi si accinge per la prima volta in cucina, incorre spesso in una delle difficoltà maggiormente diffuse, ovvero quello di dividere i tuorli dell’uovo dagli albumi. Molte ricette, infatti, richiedono l’utilizzo di questo ingrediente, facendo attenzione però a dividere le due parti interne.

Separare l’albume dal tuorlo è importante perché i due elementi hanno una funzione abbastanza diversa. Il tuorlo è particolarmente indicato per la preparazione della frolla, in quanto rende più friabile la pasta, mentre l’albume è ottimo se lo si vuole aggiungere a composti dopo essere stato montato a neve.

(Pixabay)

Per dividere i tuorli dagli albumi possiamo fare leva su un trucco di alta pasticceria. Per fare ciò possiamo utilizzare lo stesso guscio d’uovo, dopo averlo lavato per bene. Rompete l’uovo a metà e usate le due parti come contenitori per effettuare il passaggio del tuorlo, mentre fate cadere l’albume all’interno di un contenitore messo sotto le nostre mani.

Se volete optare per un ulteriore opzione, potete rompere l’uovo in un piatto fondo, tenendo vicina una bottiglia di plastica vuota. A questo punto fate pressione sulla bottiglia in modo da far uscire l’aria, utilizzandola per aspirare il tuorlo manualmente. In questo modo riuscirete ad ottenere un albume totalmente privo di tuorlo e pronto per realizzare piatti di alta pasticceria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui