Bollo auto: ecco i 5 modi per pagare di meno nel 2022, pochi lo sanno

Bollo 2022: sapete che esistono 5 modi per poter pagare di meno? Scopriamo insieme come possiamo fare.

Il Bollo dell’auto va pagato ogni anno, cercando di essere il più puntuali possibili: infatti, chi paga oltre il termine prestabilito avrà delle sanzioni da pagare successivamente.

Non tutti sanno, che ci sono dei diversi procedimenti che possono farti pagare di meno. Allora siete curiosi di scoprire quali sono?

Bollo auto: esistono 5 modi per poter pagare di meno
Bollo auto: esistono 5 modi per poter pagare di meno (Fonti Web)

Sul sito Business Online.it, tra le varie opzioni, ci sono: sconto del 10% dell’importo dovuto se si opta per il pagamento con domiciliazione bancaria; agevolazioni per invalidi e disabili titolari della legge 104; agevolazioni regionali predisposte da ogni singola regione.

Quindi se si decide di pagare con la domiciliazione bancaria si ha diritto ad uno sconto del 10% sull’importo complessivo del bollo auto, stando a quanto previsto dalle leggi.

Bollo auto: esistono 5 modi per poter pagare di meno

Una bella agevolazione quindi se si decide di pagare attraverso la domiciliazione diretta su conto corrente bancario o postale.

Ma questa possibilità di pagamento non da lo sconto a tutte le macchine: infatti, non è possibile avere il 10% di sconto se si hanno macchine ultratrentennali e per i rimorchi con massa inferiore a 3,5 tonnellate.

Per legge, per i veicoli intestati a persone con disabilità e legge 104 o a persone cui il disabile risulta essere a carico non pagano il bollo.

In particolar modo sono: disabiliinvalidi e portatori di handicap che abbiano grave limitazioni della capacità di deambulazione o da pluriamputazioni; invalidi che abbiano patologie gravi come sordomutismo, disabilità psichica con indennità di accompagnamento; invalidi con disabilità motoria con adattamento del veicolo.

C’è una riduzione di pagamento anche grazie alle agevolazioni messe dalle singole regioni di Italia.

Bollo auto: esistono 5 modi per poter pagare di meno
Ecco i 5 modi per pagare di meno (Fonti Web)

Ma non è finita qui: infatti, è prevista anche una esenzione triennale dal pagamento del bollo auto, solo se si acquistano autovetture, sia nuove che usate, Euro 5 0 6  e che siano a benzina, bifuel (ossia che vanno sia a gpl che a metano), ibride, quindi benzina o elettrica, ma con contestuale demolizione di veicoli Euro 0 e 1 (benzina e diesel) ed Euro 2 e 3 (solo diesel).

Ricordiamo ancora una volta che il bollo dell’auto va pagato ogni anno, altrimenti possiamo rincorrere a delle sanzioni nei pagamenti futuri.