Basilico: l’errore che tutti facciamo quando lo compriamo al supermercato

0
33

Basilico, l’errore che tutti facciamo quando lo compriamo al supermercato: ecco come risolverlo ed evitare che si secchi.

Tra le piante aromatiche più utilizzate nella cucina italiana c’è sicuramente il basilico, che col suo profumo è capace di arricchire ogni piatto con un ‘tocco’ davvero particolare.

basilico errore
Attenzione a quest’errore quando acquistiamo la pianta (foto: Pixabay).

Per chi non ne ha una pianta in casa, è abitudine comprarlo al supermercato, sia già macinato oppure direttamente fresco; sapete però l’errore che facciamo quando scegliamo di comprare la pianta al supermercato? Ecco qual è e soprattutto come risolvere.

Basilico, l’errore che tutti facciamo quando lo compriamo al supermercato: ecco come risolverlo

Essendo una pianta così utilizzata e tra l’altro molto comune, si possono acquistare ad un prezzo economico alcuni vasetti di piante di basilico anche al supermercato; come pianta è davvero molto facile da curare e ama molto il sole, anche se può capitare che il basilico sul nostro terrazzo si secchi.

Come mai, da verde rigoglioso, il basilico diventa marrone e comincia a seccarsi? Questo problema potrebbe presentarsi specialmente subito dopo acquistata la pianta, perché spesso commettiamo tutti un errore ingenuo ma che può risultare fatale per la nostra piantina.

Il basilico acquistato infatti, una volta portato nella nostra dimora, va trapiantato in un altro vaso; quello in cui è venduto è davvero piccolo, la terra risulta essere poca e così la crescita della nostra pianta è ‘bloccata’, dunque lasciarlo così come lo si è acquistato è un errore.

basilico errore
Foglie di basilico (foto: Pixabay).

La soluzione ottimale è piantare il basilico direttamente in un altro vaso, in modo che possa crescere rigoglioso sul nostro terrazzo o nel nostro giardino; basta estrarre delicatamente tutta la pianta, compresa la terra, dal vasetto di plastica e ripiantarla in un altro dove potrà prosperare.

Quanto alle cure, il basilico necessita di molta acqua, specie appena comprata; possiamo anche utilizzare l’acqua di cottura di verdure di stagione, che servirà inoltre anche da concime (a patto che la si lasci freddare e non sia salata). Attenzione anche ai ristagni nel sottovaso, che questa pianta non ama; assicuratevi di non lasciarli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui