Insetti: tienili lontani con queste piante in casa

0
16

Se possedete un giardino, oppure un bel balcone ricco di piante, occorre limitare l’arrivo degli insetti: ecco come fare.

Possedere un bel giardino, oppure un balcone ricco di piante rappresenta il sogno di moltissime persone. Tuttavia, la vegetazione attira inevitabilmente gli insetti, i quali scelgono i vostri fiori per impollinare, oppure per stabilirvi la dolce dimora. Di conseguenza, capita spesso di dover affrontare la presenza costante di questi ultimi, insieme alle fastidiosissime zanzare.

Insetti: ecco come mandarli via (Pexels)
Insetti: ecco come mandarli via (Pexels)

Punture, pungiglioni, ronzii – benché piccoli e apparentemente innocui, gli insetti rappresentano fondamentalmente un inconveniente. Eppure, è possibile contrastare la loro presenza, scegliendo di acquistare determinate piante repellenti. Alcune addirittura rappresentano un vero e proprio nemico per le zanzare. Approfondiamo insieme l’argomento nel prossimo paragrafo.

Insetti: le piante capaci di tenerli lontani

  • Aglio: il profumo intenso e l’aroma inconfondibile non tiene lontani solo i vampiri, ma anche le zanzare. Di conseguenza, un modo per evitare il loro ronzio durante la notte, potrebbe essere quello di lasciarne un po’ in cucina.
  • Menta piperita: acquistare l’olio essenziale di menta piperita e cospargerne la casa, terrà lontane le zanzare, ma anche gli insetti in genere e i topi.
  • Erba gatta: l’odore ricorda quello della menta, per questo motivo – chiunque possegga dell’erba gatta in casa, è fondamentalmente immune dalle zanzare.
  • Rosmarino: anche il rosmarino, oltre ad essere perfetto come condimento della carne, rappresenta un efficace rimedio contro le zanzare.
Rosmarino (Pexels)
Rosmarino (Pexels)
  • Citronella: esistono in commercio dei veri e propri prodotti contro le zanzare alla citronella. Parliamo ad esempio di spray, ma anche di candele e creme. Questo vi permetterà di evitare le punture fastidiose della stagione estiva.
  • Lantana: parliamo di una pianta tossica, per cui sarebbe meglio posizionarla in un posto sicuro (lontana dai bambini). E’ costituita da fiori gialli intensi, odiati particolarmente da qualsiasi tipo di insetto.
  • Lavanda: in questo caso, anche il vostro corpo ne trarrà beneficio. La lavanda infatti è una pianta medicinale rilassante, perfetta per lenire il mal di testa e alleviare gli effetti dell’ansia. Tuttavia, risulta particolarmente odiata dagli insetti.
Lavanda (Pexels)
Lavanda (Pexels)
  • Catambra: temutissime dalla zanzara tigre, le foglie della catambra sono dei veri e propri repellenti per le zanzare. Sarebbe utile quindi piantarla sul balcone oppure nel vostro giardino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui