Doccia: puliscila con una patata il risultato è strabiliante

Hai mai pensato di pulire la doccia con una patata? Da non credere, il risultato sarà strepitoso. Scopriamo nel dettaglio come fare e cosa serve. 

Quando si vuole pulire il bagno e i sanitari si utilizzano spesso prodotti chimici. Ma avete mai pensato di utilizzare una patata per rimuovere i batteri dalla doccia? No non ci si tratta di uno scherzo, ma di un metodo naturale che renderà la vostra doccia come nuova.

Patate pulire doccia
Doccia: ecco come fare per pulirla alla perfezione

Nell’ultimo periodo sempre più persone cercano di utilizzare metodi naturali per fare la pulizie in casa. Questi metodi oltre ad essere molto efficaci, sono anche utili per evitare di inquinare maggiormente l’ambiente con l’utilizzo di detergenti.

Tra i più utilizzati troviamo sicuramente il bicarbonato, il succo di limone e l’aceto di mele. Alcuni però non conoscono altri rimedi che possono essere molto utili per le pulizie domestiche. Siete curiosi di scoprire i più efficaci? Vediamoli insieme.

Patate: utilizzale per pulire la doccia

Quando si deve pulire il box doccia, spesso vengono utilizzati prodotti chimici che poi finiscono inevitabilmente nello scarico. Purtroppo questa operazione è molto dannosa per l’ambiente e per noi che inaliamo queste sostanze. Per fortuna esistono dei trucchi che possono rivelarsi molto utili e che vi permetteranno di non inquinare ulteriormente.

Uno dei metodi più efficaci per pulire la doccia è sicuramente quello a base di patate, si tratta di un ingrediente poco costoso e che ella maggior parte dei casi abbiamo già in casa. Grazie alle loro proprietà date dall’amido, è possibile pulire alla perfezione la nostra doccia.

Patate pulire doccia
Patate: usale per pulire la doccia, ecco come.

Spesso quando ci facciamo la doccia, il box tende a riempirsi di aloni, passando una patata è possibile impermeabilizzare la doccia, evitando così il fastidioso problema.

Il procedimento è molto semplice, prendete una patata e tagliatela a metà. Ora recatevi nella doccia e tenete la patata dalla parte della buccia e iniziate a strofinarla su tutta la superficie del box. Ora lasciate a agire per qualche minuto, dopo aver fatto trascorrere il tempo necessario, ripulite il tutto con un panno inumidito.

In questo modo il vostro box doccia risulterà subito lucente e senza aloni. Ovviamente questo metodo deve essere utilizzato dopo aver fatto una pulizia ordinaria, infatti la patata non ci libera dai residui e dallo sporco ostinato.

Ora non vi resta che provare per credere. Voi cosa ne pensate?